Cast d'eccezione a Oderzo e Trecastagni




 
La giornata del primo maggio, Festa del Lavoro, propone alcuni importanti appuntamenti per le prove su strada su distanza inferiore alla mezza maratona. Test nei quali vedremo in gara alcuni azzurri in predicato di gareggiare ad agosto a Helsinki, su pista o in maratona. Il calendario è contraddistinto da due classiche ai due capi del Paese, a Oderzo (Tv) e Trecastagni (Ct). L’undicesima edizione dei circuito internazionale Oderzo Città Archeologica vedrà al via, contro l’ugandese Wilson Busienei vincitore di tre ori alle ultime Universiadi e il marocchino Kisri trionfatore alla Treviso Marathon, innanzitutto il bellunese Gabriele De Nard, campione italiano di cross e già secondo lo scorso anno dietro Pertile, poi l’altro finanziere Salvatore Vincenti, i maratoneti Sergio Chiesa e Giovanni Ruggiero e ancora Lorenzo Perrone, Andrea Regazzoni, Massimo Pegoretti e il tricolore dei 3000 siepi Yuri Floriani Nella prova femminile rivincita fra le prime due dello scorso anno, Silvia Weissteiner e Bruna Genovese, ma attenzione anche aRenate Rungger e Patrizia Tisi, ambedue in possesso del minimo europeo sui 10000 e a Deborah Toniolo, prima alla maratona di Treviso. Completano il cast Rinicella, Sicari, Sommaggio, Volpato, Dal Ri, Belotti, Tschurtschenthaler e Barbara La Barbera, per quello che può essere a buon diritto un vero e proprio summit del mezzofondo femminile azzurro. La gara maschile sarà sulla distanza di 9,8 km, quella femminile su 5,4. Inizio alle ore 15. La Trecastagni Star festeggerà in contemporanea la sua 21esima edizione. Anche in terra siciliana assisteremo al confronto ormai classico fra italiani e keniani di stanza nel nostro Paese. A contrapporsi a David Kipruto e Paul Kanda saranno in particolare Michele Gamba, al rientro alle gare dopo l’infortunio patito ai Societari di cross, e Denis Curzi, reduce dalla piazza d’onore a Treviso. In capo femminile, venuta improvvisamente a mancare la partecipazione della Console, fari puntati sulla primatista italiana dei 3000 siepi Marzena Michalska e sulla maratoneta di casa Anna Incerti. Il via alle ore 16,30, sintesi su Raisport Sat nella giornata di gioedì 4 maggio. Nella foto: l'arrivo vittorioso di Ruggero Pertile all'edizione 2005 della gara di Oderzo (foto organizzatori)


Condividi con
Seguici su: