Casone Noceto e Avis Castel San Pietro in evidenza ai Campionati Masters di Mezza Maratona




 

5 titoli individuali e 2 squadre sul podio della classifica di società maschile e in quella femminile ai Campionati Italiani Individuali e di Società Masters di Maratonina, che si sono svolti ad Arezzo domenica 11 ottobre.

Iniziamo dalle società: negli uomini, dopo il Cambiaso Risso Runnin Team di Genova, si sono piazzate al 2° e 3° posto l'Atl. Casone Noceto e l'Avis Castel San Pietro. Nelle donne l'Atl. Casone Noceto si è piazzata al 3° posto, dopo Atl. Aviano e La Galla Pontedera, mentre al 4° posto abbiamo un'altra formazione emiliano romagnola, l'Atl. 85 Faenza che quasi sempre negli ultimi anni si era aggiudicata il titolo nazionale di società.

A livello individuale hanno vinto il titolo nazionale per l'Atl. Casone Noceto Giovanni Auciello nella cat. sm35 con il tempo di 1.07.23, stesso tempo di Joachim Nshimirimana 1° fra gli sm40; nelle categorie più anziane maschili successi di Adolfo Accalai (Atl. 75 Cattolica) negli sm65 con 1.22.29 e Marco Ganassi (Pontelungo Bologna) negli sm70 con 1.27.14.

Un titolo individuale per l'Emilia Romagna anche nelle masters donne con Gloria Marconi (Corradini Rubiera), vincitrice nelle sf45 con 1.17.44.

Vanno anche sul podio con il 2° posto Carolina Baldi (Atl. Casone Noceto) nelle sf35 con il tempo di 1.20.30, Maria Lorenzoni (Atl. 85 Faenza) nelle sf55 in 1.33.5, Raffaella Dall'Aglio (Atl. Casone Noceto) nelle sf70 in 1.59.14, Mohamed Hajjy (Atl. Castenaso Celtic Druid) nei sm35 in 1.07.30, Carlo Visani (Atl. 85 Faenza) negli sm55 in 1.17.37; con il 3° posto di Chiara Boschini (Atl. 85 Faenza) nelle sf60 in 1.41.3, Giammarco Buttazzo (Atl. Casone Noceto) nei sm35 in 1.08.15, Giovanni Sirotti (Atl. Mameli Ravenna) negli sm80 in 1.59.10.

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: