Calcaterra e la Carlin tricolori della 100 km




 
La 34esima edizione della 100 Km del Passatore si è chiusa con due nomi relativamente nuovi davanti a tutti nella gara maschile. Giorgio Calcaterra e Marco D’Innocenti, maratoneti molto conosciuti nel settore, hanno sbancato la Firenze-Faenza, valida quale Campionato Italiano della distanza. Giorgio Calcaterra ha preso la testa della gara sin dal via, in compagnia dell’altro fondista laziale, dimostrando di avere una marcia in più rispetto a tutti gli specialisti, visto che il loro vantaggio è andato sempre aumentando raggiungendo proporzioni abissali. La soluzione della sfida è arrivata tra Fognano e Brisighella, quando Calcaterra si è involato per arrivare tutto solo nel tempo di 6h45:51, quinta prestazione di sempre alla gara toscano-romagnola, con un vantaggio di 2:33 su Innocenti., Per Calcaterra è questo il secondo titolo italiano della stagione, dopo quello vinto nella 50 km. Gran lotta alle spalle dei due maratoneti fra gli specialisti Fattore, Sartori e Akhmedine, i protagonisti della passata edizione. Alla fine era il campione uscente Fattore a conquistare il gradino più basso del podio. Nella gara femminile vittoria e titolo per Monica Carlin, anche lei alla doppietta con il tricolore sulla mezza distanza, davanti alla campionessa uscente Paola Sanna staccata di quasi 20 minuti. 7h51:43 il tempo dell’atleta trentina. I partecipanti alla gara sono stati 1.398. File allegati:
- IL SITO DELLA MANIFESTAZIONE CON LE CLASSIFICHE



Condividi con
Seguici su: