Cadetti delle Marche ancora da record

16 Settembre 2015

Due nuovi primati regionali ai campionati under 16: il sangiorgese Olivieri (66.02 nel martello) e la sambenedettese Silvestri (3’51”28 sui 1200 siepi)

 

Protagonisti i giovani nei Campionati regionali cadetti (under 16), con tanti risultati interessanti e due record marchigiani di categoria. Nella giornata inaugurale, disputata a Fermo, il martellista Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) si migliora di nuovo con 66.02 al sesto e ultimo lancio di gara, incrementando il 65.48 da lui ottenuto a Teramo il 4 luglio. Per l’atleta seguito dal tecnico Alfio Petrelli è il quarto primato regionale nella stagione in corso e il settimo in carriera, ma soprattutto il non ancora 15enne lanciatore consolida la leadership nella graduatoria italiana dell’anno, con oltre dieci metri di vantaggio sul secondo classificato, e la settima posizione all-time di categoria con l’attrezzo da 4 chilogrammi. Di grande valore anche il record marchigiano sui 1200 siepi femminili per merito di Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese), capace di correre in 3’51”28 per togliere 62 centesimi al suo precedente limite, stabilito a Macerata il 17 maggio. La giovanissima atleta nata nel 2001, allenata da Patrizia Bruni e Anna Mancini, si conferma così al terzo posto nella lista nazionale dell’anno e al quarto di sempre. Bel duello sugli 80 cadetti vinti dallo sprinter di casa Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) in 9”54 per due centesimi nei confronti di Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona), ma anche sui 1200 siepi con il successo di Lorenzo Corsini (Collection Atl. Sambenedettese/3’40”18) su Lorenzo Giacò (Atl. Recanati/3’40”69), mentre nel disco Thomas Cipriani (Atl. Fabriano) conquista il titolo grazie a un lancio di 35.70. Al femminile, decisivo l’ultimo tentativo nel lungo con Sofia Di Castri (Atl. Avis Macerata) che atterra a 5.07 e supera di un centimetro Martina Ruggeri (Atl. Fabriano/5.06). Nel disco 32.38 per Irene Rinaldi (Atl. Fabriano), mentre sui 300 ostacoli si impone Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) in 47”33.

La seconda giornata, allo stadio di Fabriano, vede un altro personal best all’aperto per Giorgio Olivieri con 14.97 nel peso, invece Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) supera 1.78 nell’alto e Marco Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) mette a segno una doppietta con 14”49 (-0.2) sui 100 ostacoli e 12.49 (-0.1) nel triplo. Fra le cadette, Lara Prosperi (Collection Atl. Sambenedettese) conquista i 300 metri in 43”81 superando di misura Marica Gigli (Sef Stamura Ancona/43”87), nel triplo dopo quattro nulli Allegra Albertini (Asa Ascoli Piceno) trova il salto della vittoria con il personale di 10.67. Svolta in contemporanea anche la quarta prova del Campionato Cinque Cerchi ragazzi (under 14), valido per l’assegnazione dei titoli regionali individuali nelle prove multiple con il successo di Emanuele Tonnini (Sport Dlf Ancona) a quota 2259 punti, davanti a Filippo Mozzoni (Collection Atl. Sambenedettese/2134) e Roman Lorenzetti (Atl. Osimo/2084). Nel triathlon ragazze, vittoria di Francesca Del Gatto (Sport Atl. Fermo/2207) su Chiara Marangoni (Atl. Avis Macerata/2170) e Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti/2143). Molte le indicazioni utili in vista dei Campionati italiani cadetti, che si svolgeranno tra meno di un mese a Sulmona (L’Aquila, 9-11 ottobre). E gli under 16 marchigiani torneranno già in pista sabato 19 settembre a Campobasso per il Memorial Musacchio, tradizionale incontro interregionale.
 
RISULTATI PRIMA GIORNATA (Fermo)
Cadetti. 80: Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 9”54 (-0.9); 1000: Yassin Boutlata (Podistica Montegranaro) 3’00”78; 1200 siepi: Lorenzo Corsini (Collection Atl. Sambenedettese) 3’40”18; 300 ostacoli: Tommaso Riva (Sport Dlf Ancona) 44”79; asta: Ionut Manolache (Atl. Osimo) 2.70; lungo: Alessandro Caccini (Collection Atl. Sambenedettese) 5.99 (-0.8); disco: Thomas Cipriani (Atl.

Fabriano) 35.70; martello: Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 66.02 primato regionale; marcia 5000: Alessio Costantini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 27’04”47.
Cadette. 80: Livia Moretti (Atl. Chiaravalle) 10”62 (-1.8); 1000: Maria Giulia Firmani (Sef Stamura Ancona) 3’16”04; 1200 siepi: Emma Silvestri (Collection Atl. Sambenedettese) 3’51”28 primato regionale; 300 ostacoli: Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 47”33; asta: Teresa Grandoni (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 2.65; lungo: Sofia Di Castri (Atl. Avis Macerata) 5.07 (+0.1); disco: Irene Rinaldi (Atl. Fabriano) 32.38; martello: Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 39.00; marcia 3000: Ludovica Ruzzetta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 17’21”28.
 
RISULTATI SECONDA GIORNATA (Fabriano)
Cadetti. 300: Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 37”58; 2000: Matteo Coppari (Atl. Avis Macerata) 6’24”89; 100 ostacoli e triplo: Marco Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) 14”49 (-0.2) e 12.49 (-0.1); alto: Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) 1.78; peso: Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 14.97; giavellotto: Leonardo Burroni (Sef Stamura Ancona) 40.84.
Cadette. 300: Lara Prosperi (Collection Atl. Sambenedettese) 43”81; 2000: Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno) 6’53”88; alto: Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) 1.53; triplo: Allegra Albertini (Asa Ascoli Piceno) 10.67 (+1.1); peso: Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 8.09; giavellotto: Nicole Pizzichini (Atl. Osimo) 30.79.
Ragazzi. 60 e alto: Lorenzo Falappa (Atl. Amatori Osimo) 8”24 e 1.57; 1000: Daniele Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’09”59; 60 ostacoli: Francesco Ghidetti (Atl. Fabriano) 9”33; lungo: Filippo Mozzoni (Collection Atl. Sambenedettese) 4.66; peso: Roman Lorenzetti (Atl. Osimo) 12.80; vortex e triathlon: Emanuele Tonnini (Sport Dlf Ancona) 58.87 e 2259; marcia 2000: Alessandro Tanoni (Atl. Avis Macerata) 11’29”27.
Ragazze. 60, lungo, peso e triathlon: Francesca Del Gatto (Sport Atl. Fermo) 8”45, 4.51, 10.66 e 2207; 1000: Lucia Crosta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 3’23”87; 60 ostacoli: Sara Santinelli (Atl. Chiaravalle) 9”98; alto: Martina Cuccù (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 1.37; vortex: Dayanna Carosi (Atl. Vallesina) 42.40; marcia 2000: Michelle Nardoni (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 12’42”15.


La premiazione dei 1200 siepi vinti da Emma Silvestri con il primato regionale


Giorgio Olivieri


Lorenzo Corsini e Lorenzo Giacò sui 1200 siepi cadetti


Sofia Di Castri


Premiazione dei 300 ostacoli con il primo posto di Micol Zazzarini


Alessandro Caccini
(foto di Maurizio Iesari)

File allegati:
- Risultati (Fermo)
- Risultati (Fabriano)


Condividi con
Seguici su: