Cadetti: Olivieri ancora da record

06 Luglio 2015

Nell’arco di una settimana, il martellista della Sangiorgese lancia 63.10 a L’Aquila e poi 65.48 a Teramo

 

Proseguono i miglioramenti di Giorgio Olivieri nel lancio del martello. Il cadetto dell’Atletica Sangiorgese R. Rocchetti in pochi giorni riesce a incrementare per due volte il suo record marchigiano della categoria under 16, toccando la misura di 63.10 a L’Aquila (il 28 giugno) e poi un formidabile 65.48 a Teramo, sabato 4 luglio. Notevole il progresso del giovane atleta, non ancora quindicenne (nato il 5 novembre 2000), che si allena a Porto San Giorgio sotto la guida tecnica di Alfio Petrelli. Battuto così nettamente il 60.95 da lui ottenuto il 3 maggio a Fermo: tre primati in questa stagione, che seguono gli altri tre dell’anno scorso, realizzati fra settembre e ottobre. E’ un figlio d’arte, visto che il papà Luigi nel 1988 è stato vicecampione italiano juniores del giavellotto. Adesso Olivieri è al comando delle graduatorie nazionali cadetti con quasi dieci metri di vantaggio sul secondo classificato e si colloca al settimo posto nelle liste italiane all-time di categoria con l’attrezzo da 4 chilogrammi.



Condividi con
Seguici su: