CDS Giovanili-1: quanta bella gioventù

19 Maggio 2018

La prima giornata di gare dei CDS Giovanili Ragazzi e Cadetti ha messo in mostra ottimi risultati, a cominciare da Alessandra Bolzon, Luna Giovanetti, Nancy Demattè, Giulia Riccardi e Simone Valduga


 

Nonostante la pioggia e condizioni meteo non proprio ottimali, sono tanti gli spunti interessanti emersi nel sabato pomeriggio di Trento, teatro della prima delle due giornate del Campionato di Società Giovanile su pista allestita come già nelle precedenti annate dall'Atletica Valle di Cembra al Campo Scuola Covi Postal del capoluogo.

Ragazzi e Cadetti in pista, con risultati interessati maturati dai "soliti noti" ma non solo: ecco quindi che nell'ipotetica vetrina di questa prima parte di competizione troverebbero posto la conferma di Alessandro Bolzon nel triplo (11,14 per la portacolori dell'Atletica Clarina dopo il roboante 11,40 di pochi giorni prima), il 12"68 negli 80 hs di Giulia Riccardi (Gs Trilacum), il 3'05"28 di Luna Giovanetti (Atletica Trento) nei 1000 metri a braccetto con il 42"41 della "gemellina" Nancy Demattè (Atletica Trento) nei 300, ma anche il 2'43"71 di Simone Valduga (Us Quercia Trentingrana) nei 1000 metri maschili ed il 14"56 di Alessandro Gobbi (Us Quercia Trentingrana) sugli ostacoli.

 

Insomma, cadetti e cadette in ottimo spolvero in una stagione che sta progressivamente entrando nel vivo e che tra poche settimane proporrà il Trofeo Città di Fidenza, l'appuntamento clou prima della relativa pausa estiva.

 

Oggi intanto il programma dei CDS Giovanili prosegue con la seconda giornata, con in pista nuovamente le centinaia di ragazzi e cadetti nostrani.

 

Iscritti e Risultati



Condividi con
Seguici su: