CDS 2: Sinigaglia, giavellotto ok

27 Maggio 2018

Nella seconda giornata della seconda fase regionale, inficiata dalla pioggia, Luisa Sinigaglia si impone nel giavellotto con oltre 45 metri; doppiette 200-400 per Juarez e Nardelli. Attesa per le graduatorie nazionali definitive


 

Si è completato il quadro regionale del Campionato di Società Assoluto su pista e l'ha fatto con una quarta giornata di gare infastidita dalla pioggia che, inizialmente battente, ha costretto gli organizzatori dell'Us Quercia Trentingrana a ritardare di circa un'ora l'apertura della manifestazione. Poi tutto è filato liscio o quasi, asta femminile a parte - si valuterà se recuperarla in avvio di settimana - per dare un quadro quanto più definitivo alla classifica per società che al momento - tralasciando l'asta - vede al femminile l'Us Quercia Trentingrana spuntarla per una manciata di punti nella serrata volata con il Gs Valsugana Trentino: 15.308 per le gialloverdi, 15.268 per le valsuganotte; al maschile invece al netto predominio dell'Athletic Club 96 Alperia (16.346) risponde il secondo posto dell'Us Quercia Trentingrana (14.808) con il Lagarina Crus Team terza forza a quota 13.402 e Trilacum quarto con 9.480 punti a completare il quartetto regionale che ha raccolto i 18 punteggi richiesti.

A livello individuale, la seconda giornata di gara ha proposto tra le altre cose il "solito e intramontabile" Marco Dodoni nel peso, ancora capace di accarezzare i 17 metri (16,74 per il veronese in casacca bianconerorossa) e le doppiette di Isalbet Juarez e Petra Nardelli che dopo aver firmato i 400 metri di sabato si sono ripetuti sul mezzo giro di pista domenicale. Nella pedana del giavellotto si è materializzata la rivincita tra Luisa Sinigaglia (Gs Valsugana Trentino) e Chiara Bergia (Atletica Valli di Non e Sole), con la valsuganotta di scuola padovana a spuntarla grazie ad una spallata da 45,47. Successo per l'arcense Gabriele Prandi invece nei 400hs in 54"51 con la staffetta del miglio del Gs Valsugana Trentino a spuntare il miglior tempo con 3'56"38 grazie ad Anna Paula Auzina, Alice Zenari, Anda Jegere e Marija Medvedeva.

Nelle prossime ore tutte le graduatorie regionali prenderanno forma definitiva per capire il destino delle società nostrane: Us Quercia Trentingrana ha confermato il punteggio per partecipare alla Finale Argento sia con il settore maschile che femminile, ma le ragazze stanno alla finestra per un eventuale ripescaggio nella finale scudetto. Identica sorte anche per il Gs Valsugana Trentino che non ha saputo raggiungere il quorum per l'automatica conferma nella serie maggiore, ma potrebbe rientrare a sua volta nel ripescaggio.

 

Tutti i Risultati Individuali

 

La Classifica delle Società Trentine

 

La Graduatoria (provvisoria) nazionale



Condividi con
Seguici su: