CAMERINO: PARTITO IL RADUNO ESTIVO ?CLUB PECHINO 2008?




 

Vacanze finite per i giovani atleti delle Marche. Oggi a Camerino, per oltre un centinaio di loro ? appena iniziata un?intensa cinque giorni di raduno finalizzata a focalizzare la preparazione in vista degli importanti impegni agonostici tricolori che li vedranno in pista e sulle pedane a partire gi? dal mese di settembre. Alle porte, infatti, ci sono, ormai, i Campionati Italiani ?Cadetti? di Bastia Umbra (16-17 settembre) e la rassegna nazionale ?Allievi? di Fano (7-8 ottobre).

 

Gli atleti selezionati appartengono alle categorie Cadetti, Allievi e Juniores e sono stati suddivisi in due fasce in base ai risultati ottenuti e al rendimento sportivo dimostrato nel corso della stagione. Nella prima rientrano coloro che hanno gi? pienamente raggiunto gli standard fissati dal progetto tecnico nazionale ?Club Pechino 2008? che ha come principale obbiettivo quello di assistere la crescita agonistica delle giovani promesse del panorama giovanile italiano. Della seconda fascia, invece, fanno parte atleti di buon livello e che sono, ormai, sulla strada giusta per fare il loro ingresso nel Club. Il raduno ?, quindi, aperto anche alla partecipazione di atleti di buon valore segnalati direttamente dalle varie societ? sportive.

 

E allo stadio ?Luzi? di Camerino ? presente anche una selezione di circa ottanta tra cadetti, allievi e juniores della regione Umbria che saranno ugualmente impegnati nello stage d?allenamento sotto l?occhio attento del Fiduciario Tecnico Regionale, Franco Lorenzetti. Tutto marchigiano lo staff tecnico del raduno composto da Sergio Biagetti (velocit?), Gino Falcetta (ostacoli), Angelo Angeletti (mezzofondo), Ermenegildo Baldini (marcia), Robertais Del Moro, Natalino Angelini e Alessandro Bernardi (salti), Roberto Recchioni (lanci) e Francesco Butteri (prove multiple). La cinque giorni di allenamento sar?, quindi, una valida opportunit? di confronto anche per tutti gli altri tecnici delle varie societ? della nostra regione che potranno, cos?, seguire da vicino l?attivit? e i programmi di lavoro dei propri atleti.

 

L?iniziativa si svolge in collaborazione con l?Universit?, l?ERSU, il CUS e l?Amministrazione Comunale di Camerino che, ancora una volta, si sono dimostrati estremamente sensibili ad accogliere presso le proprie strutture questo importante momento di formazione dedicato ai giovani talenti dell?atletica marchigiana. Un feeling vincente quello, ormai, instaurato tra la Federazione Italiana di Atletica Leggera e la citt? camerte che, gi? qualche settimana fa, era stata sede di un altro raduno d?interesse nazionale riservato ai migliori Allievi d?Italia.

 

Tecnici e atleti alloggeranno presso il College Universitario ?Mattei? e i pasti saranno serviti presso la Mensa Universitaria.

 

 

    



Condividi con
Seguici su: