CADETTI E RAGAZZI IN AZIONE AI CDS. MARCHIGIANI IN PARTENZA PER IL ?PLACANICA?




 

In attesa di ospitare, i prossimi 7 e 8 ottobre, i Tricolori Allievi, lo stadio ?Zingaretti? di Fano, anche nel week-end appena trascorso, ? stato teatro delle gare di cadetti e ragazzi impegnati nella seconda giornata dei Campionati di societ?.

?

Ha soltanto tredici anni, ma sicuramente potr? avere un futuro da giavellottista, Chiara Maestrini (CUS Urbino) che ha lasciato tutti a bocca aperta facendo volare il vortex a ben 51,55 m., misura che le vale la migliore prestazione marchigiana di sempre e la sesta nelle graduatorie nazionali. Chiara migliora, cos?, di oltre quattro metri il precedente primato regionale, 47,17 m, stabilito nel 2002 da Ilenia Mandolesi (Atl. Elpidiense Avis-Aido).

?

I 300 m hanno, invece, raccontato una nuova puntata della sfida tra le cadette Valentina Procaccini (Sacen Corridonia) e Yessica Perez (Atl. Senigallia) che hanno tagliato il traguardo ?all?unisono?, facendo fermare entrambe il cronometro a 43.3. Terza, in 44.3, Sara Mercante dell?Atletica Castelfidardo.

?

Niente male nemmeno diversi risultati in arrivo dal settore ostacoli. Tra le ragazze, nei 60 m/hs, in evidenza, Giulia Lattanzi (Atl. Senigallia) e Elisa Carillo (ASA Ascoli) che hanno concluso la propria gara rispettivamente in 10.0 e 10.4. A livello maschile, bene il giovane ostacolista del CUS Urbino Michele Zanchi (9.4). Nella categoria cadetti, invece, velocissimi e senza rivali sulle barriere sono stati, negli 80 m/hs, Daniela Spadoni (CUS Urbino ? 12.5) e, nei 100 m/hs, Leonardo Ottaviani (Atl. Avis Macerata ? 13.9).

?

Le pedane dei salti hanno, quindi, confermato il buon momento dei cadetti Sara Romagnoli (Sport Atletica Fermo), prima nel lungo con 4,91 m, e di Andrea Giuliodoro e Ludovico Urbisaglia, entrambi portacolori dell?Atletica Castelfidardo e autori nel triplo delle misure di 12,83 e 12,07 m.

?

Nei 4 km di marcia risultato incoraggiante, 20:34.7, per Lorenzo Valenti (ASA Ascoli).

?

E domani, la rappresentativa Cadetti delle Marche partir? alla volta di Formia, dove presso lo storico campo della Scuola Nazionale di atletica leggera ?Bruno Zauli?, disputer? la quattordicesima edizione del ?Memorial Placanica?. Si tratta di un prestigioso evento a cui prenderanno parte anche le squadre di Lazio, Campania, Puglia, Umbria, Abruzzo e Molise e che ha sempre rappresentato una valida occasione di confronto in vista della rassegna tricolore di categoria che, quest?anno, si svolger? a Bastia Umbra (PG) il 16 e il 17 settembre.



Condividi con
Seguici su: