Bussotti si riprende i 1500 in Svizzera

08 Luglio 2020

Il mezzofondista azzurro, al meeting di Bellinzona, rientra con una vittoria sulla distanza in cui è stato due volte finalista agli Europei

 

Ritorno vincente nei 1500 metri per Joao Bussotti. A Bellinzona (Svizzera), in un nuovo meeting infrasettimanale, l’azzurro coglie il successo con il tempo di 3:43.56 e un buon finale, dopo aver condotto nella seconda metà di gara, a quasi due anni dalla sua ultima uscita sulla distanza: quella degli Assoluti nel 2018 a Pescara dove conquistò il titolo tricolore. Il 27enne livornese dell’Esercito, due volte finalista europeo, vanta un record personale di 3:37.12 timbrato nel 2017. Dopo il lungo stop per infortunio era rientrato all’attività in pista nell’ultimo weekend sugli 800 di Vittorio Veneto, piazzandosi secondo in 1:48.23. Nel Canton Ticino finisce alle sue spalle il ventenne Pietro Arese (Safatletica Piemonte) che sfiora il proprio limite in 3:43.67 mentre l’altro under 23 bergamasco Sebastiano Parolini (Ga Vertovese) si migliora con 3:45.41 davanti a Samuele Dini (Fiamme Gialle), quarto in 3:47.91.

Tra le donne Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano) prevale nettamente con 4:30.57. Al secondo posto si fa notare la 16enne Beatrice Casagrande (Atl. Riviera del Brenta): l’allieva veneta, tricolore cadette di corsa in montagna un anno fa, in 4:34.69 riesce a precedere la maratoneta azzurra Giovanna Epis (Carabinieri), impegnata in un test su una distanza per lei decisamente breve e terza in 4:35.38. Poi crescono la junior Alice Narciso (Pro Sesto Atletica, 4:38.56 per il PB outdoor) e Giovanna Selva (Sport Project Vco), classe 2000: quinto posto in 4:38.83 e primato personale per l’azzurrina, oro mondiale a squadre della corsa in montagna nello scorso autunno in Argentina.

l.c.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it

File allegati:
- RISULTATI/Results


Condividi con
Seguici su: