Brugnera: 3000 siepi con Bamoussa

01 Settembre 2016

Nel meeting internazionale in Friuli, atteso anche il discobolo Kirchler. Salto con l’asta in piazza a Trani con l’azzurra Malavisi.


 

Sabato 3 settembre a Brugnera, in provincia di Pordenone, scatta la dodicesima edizione del Meeting "Regione Friuli Venezia Giulia - Ospiti di gente unica". Scorrendo l'elenco degli iscritti spicca il nome di Abdoullah Bamoussa, il portacolori della società organizzatrice (Atl. Brugnera Friulintagli) che ha appena vestito l'azzurro alle Olimpiadi di Rio. Lo rivedremo in azione sui 3000 siepi, specialità in cui si è piazzato ottavo agli Europei di Amsterdam. In pista con lui sono attesi Mohamed Abdikadar (Studentesca Rieti Milardi) e François Marzetta (Fiamme Oro). Sempre nel mezzofondo 800 metri per Soufiane El Kabbouri (Atl. Riccardi Milano 1946), Enrico Riccobon (Athletic Club Firex Belluno) e Marco Pettenazzo (Atl. Città di Padova), mentre sui 1500 delle donne sarà la volta di Joyce Mattagliano (Brugnera Friulintagli), Valentina Bernasconi (Atl. Mogliano) e dell'allieva Nadia Battocletti (Atl. Valli di Non e Sole). Nello sprint Jacques Riparelli (Aeronautica), 110hs per Ivan Mach di Palmstein (Fiamme Gialle), mentre sui 100hs si sfideranno la junior Nicla Mosetti (CUS Trieste) e l'under 23 Giada Carmassi (Brugnera Friulintagli). Passando ai concorsi, occhio al disco con il capolista stagionale Hannes Kirchler (Carabinieri), Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) e Giovanni Faloci (Fiamme Gialle), all'alto con il sammarinese Eugenio Rossi (Biotekna Marcon) e al lungo con Martina Lorenzetto (Bracco Atletica), Carol Zangobbo (Assindustria Sport Padova) e Ottavia Cestonaro (Forestale). [ISCRITTI/Entries]

ASTA IN PIAZZA - Quarta edizione per il meeting di salto con l’asta in piazza a Trani, sabato 3 settembre con inizio alle ore 19:30. Nella città pugliese è annunciata al via la campionessa nazionale assoluta Sonia Malavisi (Fiamme Gialle), quest’anno in gara ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro come la bielorussa Iryna Yakaltsevich (finalista agli Europei di Amsterdam) e l’ucraina Maryna Kylypko, che saranno fra le principali avversarie della 21enne romana in questa manifestazione organizzata dalla Trani Marathon. Iscritte anche le due belghe Chloé Henry e Fanny Smets, bronzo alle Universiadi rispettivamente nel 2015 e 2013, poi Elena Scarpellini (Acsi Italia Atletica), la tricolore juniores Francesca Semeraro (Alteratletica Locorotondo) e la campionessa italiana allieve Maria Roberta Gherca (Atl. Velletri).

RAGAZZI E CADETTI: A MAJANO LA SFIDA E' DI SQUADRA - Oltre 500 atleti in rappresentanza di 24 squadre italiane e straniere animeranno ancora una volta il Trofeo giovanile Città di Majano (UD). Sabato 3 settembre, la manifestazione, giunta quest'anno alla sua venticinquesima edizione, si prepara ad accogliere le rappresentative di Klagenfurt (Austria), Belluno, Brescia, Brno (Rep. Ceca), Kirkless (Gran Bretagna), Gorizia, Zagabria, Budapest, Marche, Padova, Pordenone, Bielsko Biala (Polonia), Oradea (Romania), Sabac (Serbia), Bovec (Slovenia), Belgrado (Serbia), Trento, Trieste A, Trieste B, Treviso, Udine A, Udine B, Venezia e Verona. Protagonisti saranno gli atleti delle categorie Cadetti (nati 2001-02) e Ragazzi (2003-04), le cui prove tra corse, salti, lanci e staffette definiranno la classifica finale per team. Nel 2015 ad aggiudicarsi il trofeo era stata la formazione delle Marche. [ISCRITTI/Entries] 

MASTER - A Gavardo (BS), sabato 3 settembre, si svolge la prima edizione di un evento internazionale dedicato all’attività master su pista: il “Meeting for European Masters Athletics Teams Garda Lake”, organizzato dall’Atletica Virtus Castenedolo che ha vinto entrambi gli scudetti tricolori nella scorsa stagione, sia con gli uomini che fra le donne. Prevista una classifica per club, con il trofeo assegnato alla società che realizza il miglior punteggio nella combinata maschile e femminile. Sono iscritte al completo in ambedue i settori le squadre di Atletica Lonato-Lem Italia, Atletica Virtus Castenedolo, Sportclub Merano, Südtirol Team Club e Atletica Santamonica Misano, poi al maschile quelle di Atletica Cogne Aosta, Atletica Ambrosiana, Cba Cinisello Balsamo, La Fratellanza 1874 Modena, Biotekna Marcon, Atletica Vicentina, Catarroja Unió Esportiva (Spagna), e al femminile Assi Giglio Rosso Firenze, Atletica Insieme New Foods Verona, Avinent Club Atlètic Manresa (Spagna). [ISCRITTI/Entries]

MEETING ISERNIA ALLA DECIMA EDIZIONE - Domenica 4 settembre in Molise torna il classico appuntamento con il Meeting di Isernia che quest'anno taglia il bel traguardo delle dieci edizioni. Allo Stadio "Le Piane" del capoluogo molisano è in programma un intenso pomeriggio di atletica (start alle 15:30) con gare dedicate agli assoluti, ma con ampio spazio anche alle categorie giovanili.

MEMORIAL ROTTA - A Cernusco sul Naviglio (MI), nel 6° Memorial Marco Rotta organizzato giovedì 1 settembre dalla Pro Sesto Atletica, rientro in pista per la junior Ilaria Verderio (Fiamme Gialle) con 55.11 sui 400 metri. [RISULTATI/Results]

STRADA: BIBIONE IS SURPRISING RUN - Bibione si prepara per un weekend di corsa. Sabato 3 e domenica 4 settembre la rinomata località turistica della costa veneziana ospiterà la terza edizione di una due giorni dedicata al running. Si comincia con Bibione Is Surprising Run, 10 miglia internazionale con partenza da Piazza Fontana alle 9:45 e arrivo direttamente in spiaggia, all’altezza di Piazzale Zenith, dopo aver percorso il centro e costeggiato l’arenile sulla pista ciclabile. In gara Giovanna Epis, Teresa Montrone e Said Boudalia. Domenica 4 settembre si correrà anche Bibione in rosa, prova tutta al femminile sulla distanza di 5 miglia.

MARCIALONGA RUNNING - Domenica, tra il Monte Bondone e la Valle di Fiemme, si corre la versione podistica della Marcialonga. La Marcialonga Running Coop annuncia oltre 1000 iscritti, pronti a sfidarsi lungo i 25 chilometri che da Moena conducono al traguardo di Viale Bronzetti a Cavalese.

GIRO DELLE EOLIE - Domenica comincia anche il XVI Giro Podistico a Tappe delle Isole Eolie, che si svolge nell’arcipelago da domenica 4 settembre, giorno in cui i 120 iscritti riceveranno i pettorali, a sabato 10 settembre. Previste cinque gare, di lunghezza variabile dai 6,5 km ai 14,5 km, da correre sulle strade di Vulcano, dove lunedì sarà dato l’atteso start, Lipari e Salina, e una non competitiva ad andatura libera.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: