Bronzo per Martina Manzini nel triplo allieve




 

Nelle gare mattutine della seconda giornata dei Campionati Italiani Indoor Allievi e Juniores arriva la seconda medaglia per l’atletica della Emilia Romagna, grazie a Martina Manzini (Cus Parma), al 1° anno nella categoria allieve, che si piazza al 3° posto nel triplo con la misura di 12,16, che si migliora di 46 cm rispetto alla sua migliore misura, ottenuta il 27 gennaio scorso e di 57 cm di progresso rispetto a quanto ottenuto lo scorso anno all’aperto. Si tratta anche del primato regionale indoor che supera dopo 16 anni la misura di 11,77 di Eleonora Calvi e aggiungiamo anche della quarta di sempre di un allieva della nostra regione (fra indoor e outdoor) dopo 12,25 di Anna Ayanouvi (2002), 12,23 di Federica Roberto (2012) e 12,21 di Eleonora Calvi (1996). Nella gara di oggi la Manzini ha migliorato il personale per ben 4 volte: ha iniziato con 11,84, per poi migliorarsi con 11,88 al secondo salto; poi 11,66 al terzo, 12,03 al quarto, 11,95 al quinto e 12,16 al sesto. Nulla da fare oggi contro le prime 2 classificate: la fiorentina Benedetta Cuneo (Atl. Firenze Marathon) ieri vincitrice del lungo, ha bissato il successo con l’ottima misura di 12,99, a 5 cm dalla migliore prestazione nazionale indoor allieve di Ottavia Cestonaro e al 2° posto la brianzola Giulia Sportoletti (5 Cerchi Seregno) con 12,39, al terzo podio nazionale 2013 dopo l’oro nel pentathlon e il 2° posto di ieri nel lungo.

Nel triplo allieve si piazza al 4° posto un’altra atleta emiliana: si tratta di Maria Teresa Aldini, pure lei come Martina Manzini nata nel 1997, che supera per la prima volta i 12 metri, con 12,02 all’ultimo salto, decisivo per ottenere questa posizione, considerato che la sua migliore misura precedente di oggi, 11,65, le avrebbe consentito il 7° posto.

 

Giorgio Rizzoli

 

Graduatoria regionale all time triplo allieve

I primati regionali indoor al 24 febbraio 2013



Condividi con
Seguici su: