Brescia, OK al nuovo campo d'atletica

16 Marzo 2016

Approvato il progetto del nuovo impianto che sorgerà nel quartiere Sanpolino.


 

E' arrivato il via libera per il nuovo impianto di Brescia dedicato all’atletica leggera. Il progetto - nella città dove Sara Simeoni nel 1978 portò a 2,01 il record mondiale di salto in alto - è stato presentato oggi in un incontro fra il presidente Alfio Giomi e il sindaco del comune lombardo Emilio Del Bono. Il campo sorgerà nel quartiere Sanpolino, strategico per la vicinanza alla fermata della metropolitana, ed è stato ideato accogliendo le indicazioni delle sezioni cittadine di FIDAL e CONI.

La struttura sarà dotata di spogliatoi, pronto soccorso, sala antidoping, spazi per l’accoglienza degli atleti e sala riunioni. nelle intenzioni, l'OK al progetto esecutivo arriverà entro l'estate.

All’incontro odierno erano presenti anche l’assessore ai Lavori Pubblici Valter Muchetti, il consigliere FIDAL Lombardia Giuseppe Portone, il presidente di San Filippo Srl Giorgio Lamberti e Ugo Ranzetti, esponente del CONI bresciano ed allenatore, fra gli altri, dell’oro olimpico di Los Angeles Gabriella Dorio.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: