Brandi vince in azzurro a Podebrady

11 Aprile 2015

Successo nella marcia per l’allievo marchigiano, esordio in Nazionale assoluta di Antonelli e Maltoni

 

Tre atleti marchigiani impegnati nell’incontro internazionale di marcia a Podebrady, in Repubblica Ceca. Sui 5 chilometri allievi, si impone nettamente Giacomo Brandi con il tempo di 22’04” e oltre un minuto di vantaggio nei confronti del secondo classificato. Il fabrianese della Sport Atletica Fermo, classe 1998 e allenato a Senigallia da Carlo Mattioli, era alla sua terza presenza con la Nazionale under 18 dopo aver partecipato nella scorsa stagione ai Giochi Olimpici Giovanili e in precedenza ai Trials europei per la rassegna a cinque cerchi.

Debutto con la maglia azzurra assoluta per Michele Antonelli (Atl. Recanati) e Alessandro Maltoni (Atl. Castelfidardo Criminesi) sulla 20 chilometri nel match tra la squadra italiana, i padroni di casa della Repubblica Ceca e i team di Bielorussia, Francia, Irlanda, Slovacchia, Svezia, Ucraina, Svizzera, Finlandia, Lituania, Polonia, e Norvegia. Chiude al 12° posto Antonelli in 1h29’18” nella classifica dell’incontro internazionale, invece Maltoni - dopo un passaggio al giro di boa in 43’47” a poca distanza dall’altro marchigiano - ha una flessione nella seconda parte e quindi completa la gara 17° in 1h33’11”. Entrambi sono seguiti dal tecnico Diego Cacchiarelli, presente con la delegazione azzurra a Podebrady, e due settimane fa hanno conquistato il podio del campionato tricolore under 23, rispettivamente argento e bronzo. La formazione italiana della 20 km assoluta finisce così seconda, dietro alla Slovacchia ma davanti a tutte le altre nazioni.


Michele Antonelli


Alessandro Maltoni


Maltoni, Brandi e Antonelli


Antonelli, Maltoni, il tecnico Cacchiarelli e Brandi



Condividi con
Seguici su: