Ben 350 italiani ai Mondiali Master Indoor




 
Dal 15 al 20 marzo la città austriaca di Linz ospiterà la prima grande manifestazione stagionale riservata ai Master, ossia i Campionati Mondiali Indoor, per i quali è prevista una gigantesca partecipazione italiana. Saranno infatti ben 350 gli iscritti provenienti dal nostro Paese, distinti in 295 uomini e 55 donne, una partecipazione massiccia quanto mai, dettata dalla vicinanza della sede della rassegna iridata ma anche dalla voglia di mettersi a confronto in una manifestazione che, oltre alle gare in sala, comprenderà anche prove di lanci, di corsa campestre e la mezza maratona. Della rappresentativa azzurra faranno parte tutti i principali personaggi del settore, da Enrico Saraceni (che questa volta ha rinunciato ai 60 per concentrarsi su 200 e 400 metri) a Ugo Sansonetti, impegnato su quattro gare. Tra le donne va segnalata l’iscrizione di Renée Felton, l’ex ostacolista americana famosa per essere la mamma-allenatrice di Andrew Howe: la Felton gareggerà nel pentathlon. Va ricordato che tutti i partecipanti italiani potranno gareggiare a Linz indossando il completino-gara messo a disposizione dalla Fidal, che verrà consegnato o direttamente presso la sede nazionale (via Flaminia Nuova 830 a Roma) o ai Campionati Italiani Indoor di Ancona, in programma dal 3 al 5 marzo. File allegati:
- L'ELENCO DEGLI ISCRITTI
- IL PROGRAMMA ORARIO



Condividi con
Seguici su: