Barruccci, salto record: 5,87

18 Giugno 2018


 

Tra i risultati delle gare del fine settimana appena trascorso, si segnala l’ottimo risultato tecnico messo a segno dall’aquilana Stefania Barrucci (U.S. Aterno Pescara) nel salto in lungo del meeting Galà Salti e Lanci di Viterbo del 16 giugno, dove ha stabilito il nuovo record regionale Juniores (under 20) con la misura di 5,87 metri. La 19enne atleta allenata da Paolo Scimia ha fatto un centimetro meglio del precedente primato detenuto da Marta Bianchini (USA Sporting Club Avezzano) dal 1998. Un progresso notevole rispetto al primato personale di 5,69, conseguito lo scorso 6 maggio a Sulmona ed eguagliato ad Agropoli, agli Italiani Juniores, seppur ventoso. La Barrucci, che ha vinto la gara, ha piazzato la misura record al secondo turno di salti, trovando un vento ideale di + 1,8 m/s e una battuta precisa. Comunque buona la sequenza, aperta con 5,51, 5,63 al terzo turno, 5,80 ventoso (+2,4 m/s) al quarto turno e gli ultimi due risultati nulli, nel tentativo di spingere la rincorsa per migliorarsi ulteriormente.     

Da ricordare che la Barrucci ha sin qui disputato un’ottima stagione, caratterizzata dal secondo posto ai campionati italiani indoor Juniores e dal nono posto in quelli all’aperto di Agropoli di due settimane fa, nei quali non era entrata tra le prime otto pur con la stessa misura dell’ottava classificata, 5,69, ma con un secondo salto inferiore. Il 5,87 le vale anche il minimo di ammissione “A” per i campionati italiani assoluti, in programma a Pescara dal 7 al 9 settembre, che è posto a 5,85.      



Condividi con
Seguici su: