Baldini e la Nicolini in arrivo in Umbria

07 Febbraio 2017

Sabato il vice presidente Ida Nicolini a Perugia per la Festa dell'Atletica. Il campione olimpico presenterà il 23 i campionati italiani di cross


 

L’Atletica umbra cresce nei numeri (+27% di tesserati, per il secondo anno consecutivo la regione con la crescita maggiore), sul piano dei risultati, ma anche su quello organizzativo (tanti gli eventi nazionali e internazionali organizzati) e della considerazione in seno alla FIDAL nazionale. Lo testimonia il fatto che alla Festa dell’Atletica, in programma sabato 11 dalle 16 nello splendido salone della FIGC, interverrà a rendere onore all’ottimo lavoro svolto dal comitato regionale presieduto da Carlo Moscatelli, il vice presidente Ida Nicolini. La neoletta nel Consiglio Nazionale rappresenterà così la FIDAL in quella che è una vera e propria festa dell’atletica regionale.

Ma non sarà questo l’unico arrivo prestigioso in questo mese di febbraio. Giovedì 23 febbraio a Palazzo Donnini, in occasione della presentazione della Festa del Cross (il campionato italiano individuale e di società di corsa campestre) in programma l’11-12 marzo ci sarà il campione olimpico di Atena 2004 in maratona, Stefano Baldini fresco di nomina a Direttore Tecnico allo Sviluppo (ha la responsabilità sui giovani più interessanti under 25). Un personaggio particolarmente amato nel mondo dell’atletica e non solo per la sua impresa a cinque cerchi, ma anche per l’ottimo lavoro svolto come Direttore Tecnico under 20 nel precedente quadriennio.

Baldini, ma tutta la FIDAL hanno voluto fortemente la conferma (prima volta nella storia nella stessa sede) della Festa del Cross a Gubbio avendo individuato nello spettacolore percorso allestito al Teatro Romano come ideale candidatura per ospitare nei prossimi anni un campionato europeo.

LA FESTA DELL’ATLETICA – La spettacolare kermesse volta a premiare i protagonisti 2016 si aprirà con le premiazioni dei più piccoli, gli esordienti, per il Trofeo Arcobaleno e il Gran Prix di corsa su strada e proseguirà con le categorie ragazzi, cadetti e allievi. A seguire sarà la volta del momento più atteso visto che saliranno sul palco i grandi protagonisti della stagione appena conclusa a cominciare da Costanza Martinetti, ancora bronzo ai campionati europei a squadra under 23 di cross, e Laura Biagetti, bronzo a squadre alle Universiadi. Fra i premiati spicca anche Federico Mencarelli, oro al criterium nazionle cadetti nel lancio del martello, Francesca Zafrani, medagliata per il secondo anno di fila nella stessa manifestazione, ed Eugeniu Ceban. Spazio anche ai tanti campionati italiani master e alle società che hanno brillato nella stagione trascorsa a cominciare dalla Libertas Arcs Cus Perugia promossa nella serie Oro femminile del cds su pista (riconoscimenti anche per Libertas Orvieto, Csain Perugia, Pro Loco Capanne, Winner Foligno, Athlon Bastia, Athletic Terni, Amleto Monti, Amatori Podistica Terni, Gubbio Runners e Filippide). Premiati anche i tecnici, Cladio Lazzari e Matteo Natili, e i giudici Anna Clelia Moscatini, Giancarlo Finauro, Mauro De Angelis, Anna Dastoli e Antonio Battistoni. Fra i dirigenti risconcimento a Bruno Ricci (Lib. Arcs Cus Perugia) mentre fra i collaboratori premiati Matteo Boncio e la Dream Runners.

Chiusura con la premiazione del Gran Prix FIDAL Unicredita 2016 con sul palco tutti i protagonisi delle varie categorie nelle 30 gare.



Condividi con
Seguici su: