Azzurri in raduno in Italia e USA

15 Aprile 2015

Il calendario dell'attività tecnica federale con velocisti e mezzofondisti al lavoro tra Florida e Colorado


 

Prosegue intensa, in queste settimane che vedono la riapertura della stagione agonistica all'aperto, l'attività tecnica degli specialisti azzurri nell’anno che ha come appuntamento clou i Campionati Mondiali di Pechino (22-30 agosto). Sono due le destinazioni oltreoceano. I velocisti stanno raggiungendo in queste ore, a due settimane dalle IAAF World Relays di Nassau (Bahamas, 2-3 maggio), il Training Camp dell'IMG Academy di Bradenton (USA) dove si alleneranno sotto la supervisione dell'advisor federale Loren Seagrave. Mezzofondisti e fondisti sono, invece, già arrivati in Colorado, per la precisione a Colorado Springs, dove dall’8 aprile al 3 maggio svolgeranno 25 giorni di lavoro in altura. Agli oltre 1800 metri della contea di El Paso si sta allenando un gruppo di nove specialisti delle medie e lunghe distanze, fra cui spiccano la medaglia di bronzo degli Euroindoor 2015 Federica Del Buono (Forestale), la finalista dei 5.000 metri di Praga Giulia Viola (Fiamme Gialle), la finalista iridata dei 3000 indoor 2014 Margherita Magnani (Fiamme Gialle) e l’ottavo dei 10.000 agli Europei di Zurigo 2014 Stefano La Rosa (Carabinieri), reduce dal probante 2h12:05 ottenuto all’esordio in maratona il primo marzo a Treviso.

Diversi gli stage federali previsti in Italia: a Gorizia (TS) sotto la guida dell’ex primatista italiano ed iridato del triplo Paolo Camossi si prepara (dal 20 aprile al 2 maggio) un gruppo di saltatori che comprende il finalista mondiale ed europeo del triplo Fabrizio Schembri (Carabinieri) ed il giovane Marcell Lamont Jacobs (Fiamme Oro), capace agli Assoluti di Padova di atterrare oltre gli 8 metri nel lungo.  La campionessa europea indoor 2011 dell’hop-step-jump Simona La Mantia (Fiamme Gialle) farà uno stage tecnico a Castelporziano (Roma), mentre il Centro di Preparazione Olimpica di Formia accoglierà, in periodi diversi, le astiste Roberta Bruni (Forestale) e Sonia Malavisi (Fiamme Gialle), l’ostacolista – reduce dall’operazione al tendine d’Achille - Emanuele Abate (Fiamme Oro) e la primatista italiana dei 400 ostacoli Yadisleidy Pedroso (Aeronautica). Passando ai lanci, è diretta a Schio (dove lavorerà dal 19 al 30 aprile con il gruppo di lanciatori che lì si allenano stabilmente) la Tricolore del martello Silvia Salis (Fiamme Azzurre) mentre il trentino Norbert Bonvecchio (Atletica Trento), campione italiano del giavellotto, sarà ad Albufeira, in Portogallo, dal 18 al 27 aprile. Infine Bussolengo (Verona), dove dal 17 al 26 aprile prepareranno la stagione estiva 15 giovani promesse del mezzofondo capitanate dal campione europeo di cross Yeman Crippa (Fiamme Oro) e dal bi-campione italiano indoor Joao Bussotti Neves (Atletica Livorno).

a.c.s.

L’ELENCO DELLE ATTIVITA’ TECNICHE



Condividi con
Seguici su: