Azzurri in raduno fra dicembre e gennaio

23 Dicembre 2014

Tanti gli atleti italiani in partenza per stage di preparazione invernali. Formia, Bradenton, Stellenbosch, Doha le destinazioni principali

 

E’ denso il calendario degli stage di allenamento azzurri programmati nei prossimi mesi. Il 2015, che ha come appuntamento principe i Campionati Mondiali di Pechino (22-30 agosto), si apre infatti con una serie di raduni che coinvolgono gli specialsti italiani sia in Italia che all'estero. Di seguito le principali sedi e date (il calendario dell'attività tecnica con l'elenco dei convocati è consultabile a questo LINK).

SPRINTER A BRADENTON CON SEAGRAVE - Il gruppo più numeroso diretto al di fuori dei confini nazionali è quello dei velocisti: sono quindici quelli che dal 7 al 21 gennaio si alleneranno a Bradenton (Stati Uniti), dove potranno contare sul supporto dell’advisor Loren Seagrave, il tecnico statunitense che segue direttamente la campionessa europea dei 400 metri Libania Grenot. Convocati: Audrey Alloh (Fiamme Azzurre), Martina Amidei (Aeronautica), Maria Enrica Spacca (Forestale), Irene Siragusa (Atletica 2005), Elena Bonfanti (Lecco Colombo Costruzioni), Chiara Bazzoni (Esercito), Massimiliano Ferraro (Enterprise), Lorenzo Bilotti (Atl Sacmi Imola), Federico Ragunì (Cus Palermo), Eseosa Desalu (Fiamme Gialle), Diego Marani (Fiamme Gialle), Michele Tricca (Fiamme Gialle), Lorenzo Valentini (Fiamme Gialle), Marco Lorenzi (Fiamme Gialle) e Davide Re (Cus Torino).

GIORGI A SAN DIEGO - Tornano oltreoceano, dopo l’esperienza già vissuta lo scorso inverno, i marciatori Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre) e Matteo Giupponi (Carabinieri). I due lombardi si alleneranno a San Diego, in California, dal 7 al 30 gennaio.

400 IN SUDAFRICA - Direzione Sudafrica invece per i due quattrocentisti Maria Benedicta Chigbolu (Esercito) e Matteo Galvan (Fiamme Gialle), che dal primo al 29 gennaio proseguiranno la preparazione nell'estate di Stellenbosch.

TAMBERI E MEZZOFONDISTI A DOHA - Sono cinque gli azzurri diretti in Qatar. A Doha, sede di allenamento del campione mondiale indoor dell'alto Mutaz Barshim, volerà Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle, per lui partenza il 26 dicembre). Dal 2 gennaio (fino al 20) lo raggiungeranno i mezzofondisti Margherita Magnani (Fiamme Gialle), Giulia Alessandra Viola (Fiamme Gialle), Giordano Benedetti (Fiamme Gialle) e Soufiane El Kabbouri (Cus Torino). 

ASTISTI IN POLONIA E FRANCIA - Roberta Bruni (Forestale), Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) e Alessandro Sinno (Fiamme Gialle) dall'8 al 25 gennaio saranno in Francia per un periodo di stage tecnico, in collaborazione con la federazione francese, durante il quale effettueranno anche tre test agonistici. Claudio Michel Stecchi (Fiamme Gialle) invece farà, dal 5 al 28 gennaio, un periodo di preparazione in Polonia, presso The Olympic Sport Centre di Spala

FORMIA - Destinazione Formia (Latina) per gli specialisti degli ostacoli. Dal 4 al 24 gennaio si alleneranno presso il Centro di Preparazione Olimpica il primatista italiano indoor dei 60hs Paolo Dal Molin (Fiamme Oro) e quella dei 400 hs Yadisleidy Pedroso (Aeronautica), insieme ad Hassane Fofana (Fiamme Oro) e alla campionessa europea junior del salto triplo, Ottavia Cestonaro (Forestale).

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it

 



Condividi con
Seguici su: