Azzurri, i primi raduni del 2019

21 Dicembre 2018

Il calendario aggiornato dell’attività tecnica federale tra Formia, Tirrenia, Grosseto, Modena, Castelporziano, Nizza, Sudafrica, Portogallo e Tenerife


 

Con l’inizio del nuovo anno scatta il primo periodo di raduni azzurri dell’atletica. Dal 29 dicembre al 17 gennaio si alleneranno a Potchefstroom, in Sudafrica, il recordman italiano di salto in alto Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle) e il bronzo mondiale indoor Alessia Trost (Fiamme Gialle). Appuntamento a Tenerife (Spagna), dal 3 al 19 gennaio 2019, per un gruppo di saltatori che comprende Fabrizio Donato (Fiamme Gialle), Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle), Gabriele Chilà (Studentesca Rieti Milardi), Andrea Dallavalle (Fiamme Gialle), Simone Forte (Fiamme Gialle), Filippo Randazzo (Fiamme Gialle), Stefano Sottile (Fiamme Azzurre), Ottavia Cestonaro (Carabinieri), Laura Strati (Atl. Vicentina) con i velocisti Daniele Corsa (Fiamme Oro), Fausto Desalu (Fiamme Gialle), Matteo Galvan (Fiamme Gialle), Davide Re (Fiamme Gialle), Maria Benedicta Chigbolu (Esercito), Raphaela Lukudo (Esercito), Andrew Howe (Aeronautica), Maria Enrica Spacca (Carabinieri) e l’ostacolista Ayomide Folorunso (Fiamme Oro), invece dal 4 al 22 gennaio Marcell Jacobs (Fiamme Oro), mentre nella stessa località dal 10 gennaio al 9 marzo si troveranno gli specialisti degli ostacoli José Bencosme (Fiamme Gialle) e Yadisleidy Pedroso (Aeronautica).

ALTO E MULTIPLE - Dal 4 al 13 gennaio sarà Modena ad accogliere il raduno con l’azzurra del salto in alto Elena Vallortigara (Carabinieri). La sede per le prove multiple è Nizza (Francia, 8-11 gennaio) con il decatleta Simone Cairoli (Atl. Lecco Colombo-Costruzioni).

FORMIA: SPRINT E OSTACOLI - Al Centro di Preparazione Olimpica Bruno Zauli di Formia, in provincia di Latina, dall’8 al 15 gennaio è in programma lo stage dedicato alla velocità e agli ostacoli. Saranno presenti Federico Cattaneo (Aeronautica), Davide Manenti (Aeronautica) e Mario Lambrughi (Atl. Riccardi Milano 1946).

MEZZOFONDO IN PORTOGALLO - A Monte Gordo, in Portogallo, dal 6 al 25 gennaio svolgeranno la preparazione gli specialisti del mezzofondo veloce e prolungato Yeman Crippa (Fiamme Oro), Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), Ala Zoghlami (Fiamme Oro) e Ahmed Abdelwahed (Fiamme Gialle), Mohad Abdikadar (Aeronautica), Simone Barontini (Sef Stamura Ancona), Yassin Bouih (Fiamme Gialle), Joao Bussotti (Esercito), Simone Colombini (Aeronautica), Ossama Meslek (Atl. Vicentina), Pietro Riva (Fiamme Oro), Osama Zoghlami (Aeronautica), Elena Bellò (Fiamme Azzurre), Francesca Bertoni (Aeronautica).

GROSSETO - Gli atleti di mezzofondo e maratona parteciperanno al raduno previsto a Grosseto, dal 7 al 18 gennaio: convocati Lorenzo Dini (Fiamme Gialle), Samuele Dini (Fiamme Gialle), Ahmed El Mazoury (Atl. Casone Noceto), Said El Otmani (Esercito), Giuseppe Gerratana (Aeronautica), Alessandro Giacobazzi (Aeronautica), Marouan Razine (Esercito), Sara Brogiato (Aeronautica), Giovanna Epis (Carabinieri), Rebecca Lonedo (Atl. Vicentina), Isabel Mattuzzi (Us Quercia Trentingrana), Martina Merlo (Aeronautica), Nicole Reina (Cus Pro Patria Milano), Valeria Roffino (Fiamme Azzurre), Yusneysi Santiusti (Assindustria Sport Padova), Valeria Straneo (Laguna Running).

MARCIA - A Castelporziano (Roma), dal 10 al 20 gennaio, per la marcia è convocata Valentina Trapletti (Esercito). Il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia (Pisa) vedrà in azione i marciatori dal 2 al 12 gennaio: Eleonora Giorgi (Fiamme Azzurre), Gregorio Angelini (Alteratletica Locorotondo), Michele Antonelli (Aeronautica), Teodorico Caporaso (Aeronautica), Stefano Chiesa (Atl. Cento Torri Pavia), Matteo Giupponi (Carabinieri), Gianluca Picchiottino (Fiamme Gialle), Federico Tontodonati (Aeronautica), Diana Cacciotti (Acsi Italia Atletica), Nicole Colombi (Atl. Brescia 1950 Ispa Group), Eleonora Dominici (Acsi Italia Atletica). Nella stessa sede chiamati anche gli under 23 della marcia Lidia Barcella (Bracco Atletica), Beatrice Foresti (Atl. Bergamo 1959 Oriocenter), Andrada Lavinia Lacatus (Pbm Bovisio Masciago), Riccardo Orsoni (Cus Parma), Giacomo Brandi (Atl. Avis Macerata), Nicolas Fanelli (Atl. Amatori Cisternino).

SALTI - Negli stessi giorni del raduno nazionale U20, dal 2 al 5 gennaio 2019, il Centro di Preparazione Olimpica Bruno Zauli di Formia (Latina) ospiterà i saltatori under 23: Beatrice Fiorese (Atl. Vicentina), Alessia Beretta (Atl. Vedano), Chiara Proverbio (Osa Saronno Libertas), Andrea Pianti (Shardana), Lorenzo Mantenuto (Atl. Gran Sasso Teramo), Tobia Bocchi (Carabinieri), Simone Biasutti (Trieste Atletica). Dal 6 al 9 gennaio nell’impianto di Castelporziano (Roma) toccherà agli azzurri del salto con l’asta Roberta Bruni (Carabinieri) e Alessandro Sinno (Aeronautica).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate