Attività NO STADIA nel WE 12/13 ottobre

16 Ottobre 2019

Intensa attività NO STADIA nel weekend a Trani, Novi ligure, Castellero, Rivoli, Fossano, Calea di Lessolo, Torino.


 

Domenica 13 ottobre Trani in corsa ha assegnato i titoli italiani S35+ di Mezza Maratona, 2215 classificati. Solo tre piemontesi in gara, Cristina Frontespezi (Roata Chiusani) conquista la medaglia d’argento delle F60 in 1h38’17”, mentre Anna Pia Mirra (GSR Ferrero) è quarta in 2h22’04”. Il chierese Enrico Eula tesserato per il Casone Noceto è bronzo negli M55 in 1h19’17”.

La 34a Mezza Maratona d’autunno a Novi Ligure (AL) ha visto al traguardo 368 classificati, una sessantina meno dello scorso anno, quando era abbinata a Corripiemonte; il 14° Trofeo Birra di Pasturana di 8,4 km ha portato altri 137 concorrenti. I primi a tagliare il traguardo sono ovviamente i concorrenti del Trofeo, Gabriele Antonino (Brancaleone) vince in 28’20”, dopo nemmeno 4’ arriva la fidanzata Carola Corradi che si aggiudica la gara femminile. La Mezza vede al comando tre atleti non piemontesi, Khalid Ghallab (Città di Genova), Fabio Ercoli (Gabbi) e Andrea Sappi (Trieste Atletica), conclusione sul giro di pista finale, Ghallab vince in 1h13’28” con 6” su Ercoli e 14” su Seppi con soli 5” sul tortonese Enrico Gabriele Ponta (La Fenice).

Gara solitaria di Karin Angotti (Garlaschese) che taglia il traguardo in 1h25’45”, a 2’17” l’atleta di casa Maria Luisa Marchese, a 3’04” Laura Scarafone (Peralto Genova).

Sabato 12 ottobre a Castellero in 135 hanno partecipato alla 34a Corsa tra i Noccioleti di 7,5 km. Podio conquistato dai valsesiani Guglielmetti del Fulgor Prato Sesia, Isaia, Francesco e Claudio nell’ordine. Nella gara femminile ancora un successo di Elisa Stefani (Brancaleone) ottava assoluta, davanti alla compagna Rossella Giordano e Federica Laino (Team DLF Asti).

La 34a Strarivoli di 10,5 km organizzata dall’Atletica Rivoli in collaborazione con Circolo dei Sardi 4 Mori, ha visto al traguardo 467 classificati, di cui 75 delle categorie giovanili. Taglia  per primo il traguardo l’atleta di casa Youness Bourouk seguito da Marco Mazzon (Run Athletic Team) e William Maiolo (Borgaretto 75). Stella Riva (Valsusa Running Team) è la prima donna seguita da Nicol Albina Cavallera (Borgaretto 75) e Assia El Maazi (SAFAtletica Piemonte). Nei giovani successi di: Dario Masia (Doratletica), Cadetti, Federica Bramante (Des Amis), Cadette, Riccardo Luderin (Atletica Venturoli), Ragazzi e Ginevra Bianco Dolino (Atletica Giò 22 Rivera) Ragazze.

Gianluca Ferrato (Atletica Pinerolo) ha vinto la 17a ediizone della Strafossan di circa 10 km, davanti a 280 classificati in 31’05”, a 24” Riccardo Rabino (Atletica Saluzzo), a 32” Federico Bevacqua (Atletica Canavesana), a 1’31” Luca Massimino (Roata Chiusani),  a 1’51” Mattia Galliano (id). La saluzzese Lorenza Beccaria vince la gara femminile in 35’51” con 1’01” sulla compagna Mina El Kannoussi, a 1’58” Chiara Sclavo (Dragonero), a 3’01” Chiara Sarale (Roata Chiusani), a 3’29” Eufemia Magro (Dragonero).

Solo 56 classificati alla Calea/Brosso/Calea di 11 km dislivello 566 metri, organizzata da 51 anni dalla Podistica Valchiusella in collaborazione con la Podistica Caleese in ricordo dell’alpino Mario Franza mai tornato dal campo di concentramento in Germania. Domina Maurizio Gemetto dell’Atletica Saluzzo in 48”20, a 2’21” Stefano Giaccoli (Gaglianico 1974) in volata con Marco Magnino del Monterosa. L’aostana Federica Barailler (Pont S. Martin) vince la gara femminile in 54’40”  con 2’31” su Kataryna Kuzminska (Atletica Canavesana) e 3’35” sulla compagna Erica Perico.

Decima edizione della 100 km delle Alpi con partenza da Piazza Castello, 143 iscritti e 97 arrivati a Foglizzo. L’importante defezione di  Stefano Velatta, vincitore della scorsa edizione in 7h06’06”, ha dato via libera Francesco Lupo (Atletica Imola) che ha tagliato il traguardo in 7h37’36”, dopo 38’40” Matteo Zucchini (Atletica Foligno) conquista il secondo gradino del podio, sul terzo sale il milanese Cristiano Rollo (Impossible target) a 1h24’53”. La gara femminile incorona Stefania Albanese con tessera Runcard prima in  9h36’03” (lo scorso anno vinse Teresa Mustica in 8h30’23”) con 10’44” su Paola Pleviani (GP Casalese), a 1h01’04”  la genovese Francesca Ferraro (Emozioni Sport).



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate