AtleticaInFesta con i giovani




 

L'atletica italiana festeggia i suoi giovani talenti. Sabato 4 dicembre (ore 12) allo Sheraton Golf Parco de' Medici Hotel di Roma per "AtleticaInFesta", insieme ai "big" delle Nazionale assoluta, saranno premiati anche i sette azzurrini protagonisti delle grandi rassegne internazionali del 2010. Ci sarà, quindi, il vicecampione mondiale juniores dell'asta Claudio Michel Stecchi (Assi Giglio Rosso Firenze), il figlio d'arte (suo padre Gianni è stato azzurro e primatista nazionale della stessa specialità nel 1987, ndr) che, oltre all'argento iridato, a febbraio con 5,31 aveva soffiato a Giuseppe Gibilisco il record italiano under 20 al coperto. Ma Stecchi non è stato il solo a tornare a casa da Moncton con una medaglia. Altrettanto ha fatto nell'alto Elena Vallortigara (Assindustria Sport Padova) conquistando il bronzo, risultato poi impreziosito a settembre, in occasione del Décanation di Annecy. Qui, infatti, la diciannovenne saltatrice di Schio (VI) ha onorato la sua prima convocazione azzurra con la squadra maggiore portando il primato nazionale junior a quota 1,91. Ai Mondiali in Canada, la marciatrice Antonella Palmisano è arrivata quinta, stabilendo il nuovo limite di categoria sui 10000 metri in pista (46:08.57). Nel palmarès di questa giovane atleta cresciuta nel vivaio della Don Milani ed oggi in forza alle Fiamme Gialle, brilla, però, la storica vittoria ottenuta a maggio nella gara junior della Coppa del Mondo di marcia a Chihuahua (Messico). Ad imitarla ci ha pensato, pochi mesi dopo, la sua compagna di allenamenti Anna Clemente (Don Milani), allieva classe 1994, che ha coronato una stagione fatta di titoli e migliori prestazioni italiane con la medaglia d'oro nei 5000 metri di marcia alla prima edizione dei Giochi Olimpici Giovanili di Singapore. Sempre dall'evento a cinque cerchi arriva l'argento nell'alto di Alessia Trost (Brugnera Friulintagli), la campionessa iridata under 18 che in stagione, saltando 1,90, aveva eguagliato la migliore prestazione italiana Allieve. Stesso metallo per Marco Lorenzi (GS Valsugana Trentino) a cui il 2010 ha portato anche il 47.05 della MPI under 18 sui 400 metri e che a Singapore è stato d'argento con la staffetta mista dell'Europa. Nell'analoga specialità femminile la toscana Anna Bongiorni (CUS Pisa Atl. Cascina), anche lei premiata insieme a tutti gli altri il 4 dicembre a Roma, aveva contributo con i suoi 200 metri di frazione al bronzo della formazione del Vecchio Continente. "AtleticaInFesta" sarà ripresa e poi trasmessa in differita su RaiSport. 

a.g.

Nella foto, le due allieve medagliate ai Giochi Olimpici Giovanili di Singapore, Anna Clemente e Alessia Trost (Giancarlo Colombo FIDAL)




Condividi con
Seguici su: