Atleti emiliani nel miglio e nei 1000 giovanili a San Donato Milanese

06 Settembre 2020

Riunione con record e quasi record a San Donato Milanese. In gara anche atleti della nostra regione.

 
Per appena 10 centesimi il record italiano di 1 miglio di Genny Di Napoli ha resistito al tentativo di batterlo da parte di Yeman Crippa: per il più forte mezzofondista italiano del momento un tempo di 3.52.08, contro il 3.51.96 del campione degli anni '90 e attuale primatista italiano anche dei 1500 metri. 
Nel meeting organizzato dal Club del Miglio e dal negozio di articoli sportivi Don Kenya Run, quasi tutte le gare erano incentrate sulla distanza classica di 1 miglio, che ha visto disputare 9 serie assolute maschili, 2 elite maschili, 4 assolute femminili e 1 elite femminile, con tempi ufficiali rilevati ai 1500 metri. Oltre a serie di 1000 metri per le categorie ragazzi e cadetti.
Nel corso del meeting c'è stato un fantastico primato mondiale di un atleta master: Davide Raineri (San Rocchino) ha corso 1 miglio nel tempo di 4.10.30, record m45.
Fra gli atleti emiliani che hanno corso le varie serie di 1 miglio, il miglior tempo è stato di Yohanes Chiappinelli (Carabinieri), 7° nella seconda serie elite maschile, in 4.08.13, con passaggio ai 1500 in 3.49.9. 
Il primato regionale della Emilia Romagna appartiene a Christian Obrist (Carabinieri) con 3.55.45, realizzato il 12/07/02 a Roma.
Nelle serie assolute hanno corso anche altri 2 atleti della nostra regione: Giuseppe Affabile (Atl. Castenaso Celtic Druid), sm45, 4.38.6 e Emilio Manzini (Pubblica Assistenza Busseto), sm50, 5.38.3.
Nelle serie femminili in gara nella serie elite la modenese Francesca Bertoni (Aeronautica) che ha corso 1 miglio in 4.51.80 (passaggio ai 1500 in 4.30.8).
Nelle serie dei 1000 metri giovanili, protagonisti alcuni atleti della Corradini Rubiera. Nei ragazzi 1° posto per Alessandro Casoni in 2.55.39; nelle ragazze 3° e 5° posto rispettivamente per Sofia Ferrari e Giada Ferrari, con i tempi di 3.09.24 e 3.16.35.

Risultati

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: