Asta: Bruni-Malavisi 4,32 a Rieti

21 Agosto 2019

Le azzurre torneranno in pedana domenica a Madrid. Strumillo 54,35 nel disco


 

Termina con la misura di 4,32 la sfida tra le astiste Roberta Bruni e Sonia Malavisi al Trofeo Perseo di Rieti. Il successo è per la reatina dei Carabinieri che oltrepassa la quota al secondo tentativo, meglio della romana delle Fiamme Gialle che ha bisogno di un terzo assalto per riuscirci. Poi, per entrambe, inizia la scalata a misure superiori che si conclude a 4,42 per Malavisi (tre errori) e a 4,52 per Bruni, con due “x” dopo un primo tentativo a 4,42. Le saltatrici, rispettivamente oro all’Universiade di Napoli e campionessa italiana a Bressanone, torneranno in pedana domenica a Madrid per centrare prestazioni più soddisfacenti. Nel pomeriggio dello stadio Guidobaldi anche il 54,35 nel disco della tricolore Stefania Strumillo (Fiamme Azzurre), il 21.24 (+0.7) nei 200 metri di Andrew Howe (Aeronautica), tempo appesantito dal fatto di aver corso due volte in 45 minuti (nella prima non era partito il cronometro) e il 15,09 (-1.2) di Samuele Cerro (Enterprise Sport & Service) nel triplo.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Trofeo Perseo