Assoluti, tre turni nei 60: ecco le batterie

21 Febbraio 2020

Tutto pronto per i Tricolori indoor ad Ancona: nel day 1 si assegnano 11 titoli. Domenica lo sprint con Tortu e Jacobs, Tamberi nell'alto. La pedana di Fabbri spostata due metri indietro

 

Tutto pronto. L’evento della stagione invernale sta per cominciare. I Campionati italiani assoluti indoor di Ancona assegnano undici titoli nella prima giornata di gare, sabato 22 febbraio. Tra le finali più attese del day 1 ci sono quelle dei 60hs con diversi protagonisti azzurri in pista: alla vigilia Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro) si è allenata sugli ostacoli del Palaindoor e fino alla fine proverà a recuperare dalla botta al piede destro rimediata sabato scorso a Glasgow. Nel salto in lungo la prima giornata propone il possibile duello tra Larissa Iapichino (Atl. Firenze Marathon) e Laura Strati (Atl. Vicentina), e al maschile vanno in pedana - tra gli altri - Filippo Randazzo (Fiamme Gialle) e Kevin Ojiaku (Fiamme Gialle). Da seguire anche Sonia Malavisi (Fiamme Gialle) nell’asta, Chiara Rosa (Fiamme Azzurre) nel peso, Valentina Trapletti (Esercito) nei 3000 di marcia e Sveva Gerevini (Cremona Sportiva Atl. Arvedi) nel pentathlon. Primo turno nei 400 metri per Ayomide Folorunso (Fiamme Oro) alla ricerca della finale del giorno dopo, in una seconda giornata-show - domenica 23 - che assegnerà 17 titoli e vedrà in azione Filippo Tortu (Fiamme Gialle) e Marcell Jacobs (Fiamme Oro) nei 60 metri, Gianmarco Tamberi (Fiamme Gialle) nell’alto e Leonardo Fabbri (Aeronautica) nel peso.

ISCRITTI/Entries - ORARIO/Timetable - I CAMPIONI DEL 2019 - TUTTE LE NOTIZIE

TRE TURNI DEI 60 METRI: TORTU IN QUARTA BATTERIA - Sono 26 gli sprinter che hanno confermato l’iscrizione nei 60 metri: da regolamento, dunque, sono previsti al momento tre turni (salvo eventuali defezioni fino a due ore prima delle batterie di domenica mattina). Ecco gli orari: batterie alle 11.50, semifinali alle 16.05 e finale alle 17.35. Pubblicata anche la composizione delle quattro batterie: Filippo Tortu sarà nell’ultima, Jacobs nella terza. Passano il turno i primi tre, più i migliori quattro tempi. Nel primo round, Tortu correrà in terza corsia, tra lo junior Matteo Melluzzo (Milone Siracusa) e Steve Abe (Cus Parma), con Giovanni Tomasicchio (Atl. Libertas Orvieto) in corsia cinque. Per Jacobs c’è la quinta corsia, stretto tra il tricolore under 23 Nicholas Artuso (Fiamme Gialle) e Freider Fornasari (La Fratellanza 1874 Modena), in una batteria che comprende anche Andrea Federici (Atl. Biotekna Marcon), Diego Marani (Atl. Riccardi Milano 1946) e il tricolore allievi Yassin Bandaogo (Atl. Vicentina). [LE BATTERIE DEI 60].

LA PROGRESSIONE DELL’ALTO UOMINI - Di quattro centimetri in quattro centimetri da 2,00 fino a 2,20. Poi +3 centimetri: 2,23, 2,26, 2,29. Quindi +2 centimetri: 2,31, 2,33 e così via [LE PROGRESSIONI].

IL NUOVO ORARIO - Diverse le modifiche di orario dopo la chiusura della conferma-iscrizioni. Tra le variazioni principali del sabato c’è lo spostamento del peso donne alle 10.30 e dei 1500 alle 16.50 (donne) e alle 17 (uomini). Per la domenica, l’alto donne è stato anticipato alle 13, i 3000 donne alle 15.45, il peso uomini alle 16.35. Posticipati invece gli 800 metri, alle 17.05 quelli femminili, alle 17.15 quelli maschili [ORARIO AGGIORNATO].

FABBRI, PEDANA SPOSTATA - Al Palaindoor di Ancona nessuno ha mai lanciato 21 metri nel peso. Una misura che invece, in questo momento, è sempre più ricorrente per Leonardo Fabbri, primatista italiano indoor con 21,59. Di conseguenza è stato necessario spostare la pedana due metri indietro (da 21 a 23 metri) per garantire tutto lo spazio necessario alle sue spallate.

L’OMAGGIO A ELIO LOCATELLI - La sala “Alessio Giovannini” del Palaindoor di Ancona ospiterà sabato 22 febbraio (con inizio alle ore 11:30), in occasione della prima giornata dei Campionati Italiani Assoluti, l’incontro “Elio Locatelli: una storia dell’atletica mondiale”, dedicato all’ex direttore tecnico azzurro, scomparso a Montecarlo il 27 novembre scorso. Nel corso dei novanta minuti di programma, si alterneranno interventi che contribuiranno a definire il profilo dell’uomo e il lavoro del tecnico, la cui opera, apprezzata nel mondo, è oggi patrimonio di tutto lo sport. Tra i relatori, il presidente FIDAL Alfio Giomi, il DT delle squadre nazionali Antonio La Torre, la componente del Council di World Athletics Anna Riccardi, il giornalista Franco Fava.

INCONTRO TECNICO MEZZOFONDO VELOCE - Nella giornata di domenica 23 febbraio, dalle 11 alle 13.30, si terrà un incontro sul mezzofondo veloce, aperto a tutti gli interessati, in particolare ai tecnici della specialità: appuntamento nella sala Giovannini del Palaindoor di Ancona. I lavori saranno introdotti dal direttore tecnico azzurro Antonio La Torre. Previsti gli interventi di Gianni Ghidini alle 11.15 (“Strategie e mezzi di allenamento per la performance dell’800ista evoluto”) e di Massimo Pegoretti alle 11.45 (“Strategie e mezzi di allenamento per la performance del 1500ista evoluto”). La seconda parte, dalle 12.15, sarà dedicata alla discussione delle relazioni e a brevi interventi programmati di alcuni tecnici.

SOCIAL NETWORK - Partecipate con noi al racconto dei Campionati italiani assoluti indoor di Ancona seguendo gli aggiornamenti LIVE attraverso i nostri canali social Instagram: @atleticaitaliana, Twitter: @atleticaitalia e Facebook: www.facebook.com/fidal.it. Sostenete i vostri atleti preferiti, condividete foto e pensieri utilizzando gli hashtag #atletica #indoor2020.

TV E STREAMING - I Campionati Italiani Assoluti Indoor di Ancona saranno trasmessi in diretta video streaming su www.raisport.rai.it, sabato 22 e domenica 23 febbraio. Diretta tv su RaiSport nella seconda giornata, domenica 23 febbraio dalle ore 16.00 alle 17.55. Previste anche due sintesi tv per la prima giornata, quella di sabato 22 febbraio (0.35-1.55), e per la parte iniziale della seconda giornata, che andrà in onda domenica sera (23.30-1.15).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: