Assoluti Indoor, si presenta lo sprint




 

E' ancora il peso ad inaugurare la seconda e conclusiva giornata dei Campionati Italiani Assoluti indoor 2011. Ad Ancona, stamattina conferma il successo dello scorso anno l'aviere Marco Di Maggio che trova all'ultimo lancio la miglior misura di 18,41. Argento all'intramontabile Paolo Dal Soglio (Carabinieri), 17,82, e bronzo ad Andrea Ricci (Sport Club Catania), 17,78. Prima scintille nello sprint in cui il bronzo europeo di Torino 2009, Emanuele Di Gregorio (Aeronautica) liquida il discorso batteria in un agevole 6.68 sul 6.80 di Roberto Donati (Esercito). Dietro di lui nel riepilogo dei tempi il campione uscente Jacques Riparelli (Aeronautica), 6.73, e Simone Collio (Fiamme Gialle) che chiude in 6.75 nonostante una fitta alla schiena avvertita subito al primo appoggio. Il finanziere, infatti, rientra in zona mista dolorante. In forse la sua partecipazione alla finale delle 16.10. Sui blocchi dello scontro per il titolo ci saranno, invece, i protagonisti delle prima batteria vinta dalla promessa Michael Tumi (Aeronautica/6.76) davanti a Giovanni Tomassicchio (Riccardi Milano/6.78) e a Fabio Cerutti (Fiamme Gialle) che, all'esordio 2011, fa 6.79. Nella velocità femminile si presenta subito Manuela Levorato (Aeronautica), 7.36 in scioltezza. Primato personale in batteria, invece, per Jessica Paoletta (Esercito), 7.48 stesso crono della compagna di squadra under 23, Ilenia Draisci. Finale oggi pomeriggio alle 16:05. Nelle batterie degli 800, qualificazione senza problemi per Giordano Benedetti (Fiamme Gialle), 1:52.08 davanti all'1:52.35 del carabiniere, bronzo agli Euroindoor di Birmigham 2007, Maurizio Bobbato. Nella terza batteria, vittoria facile per Lukas Rifesser (Esercito), 1:53.06. Al femminile, invece, il miglior crono della mattinata è quello della capolista stagionale Elisabetta Artuso (Forestale), 2:13.67, davanti alla promessa Serena Monachino (Easy Speed 200/2:13.96) e alla primatista italiana dei 400hs, Benedetta Ceccarelli (Carabinieri), 2:14.03.

TV: Diretta webcast delle gare sul sito di RaiSport [LINK] domenica dalle 15. Sintesi in differita delle due giornate domenica 20 febbraio su RaiSport DUE dalle 18 alle 22:30.  

a.g.

Nella foto in alto, la sprinter Manuela Levorato; in basso il campione italiano del peso, Marco Di Maggio (Giancarlo Colombo/FIDAL) 

File allegati:
- RISULTATI/Results
- LE FOTO della SECONDA GIORNATA/Photos



Condividi con
Seguici su: