Assoluti, Capanne nona nella staffetta

08 Marzo 2016

Ottima prestazione del quartetto Bruja, Nizamov, Proietti Romoli e Pagnini che chiude in 1'30"66


 

Non solo le medaglie degli umbri Ilaria Galli e Giovanni Faloci nella due giorni di gare ai campionati italiani indoor di Ancona. Nella seconda giornata di gare spicca infatti la prestazione della staffetta 4x200 metri dell'Atletica Capanne che, con il quartetto composto da Angelo Bruja, Timur Nizamov, Fabio Proietti Romoli e Alex Pagnini ha chiuso al nono posto. Il quartetto della formazione del presidente Mencaroni ha ottenuto il primo posto nella prima serie con il crono di 1'30"66 (a 3 centesimi dall'ottavo posto dell'Athletic Club 96) migliorando anche la precedente migliore prestazione regionale in mano, addirittura dal 1973, alla Fonte Furapane Terni (Spezzano, Gabrielli, Cresti e Ridolfi) con 1'30"7. La gara è stata vinta dalla Riccardi Milano. 

Molto positive anche le prestazioni nelle gare individuali di Timur Nizamov, che negli 800 metri ha tagliato il traguardo al secondo posto della prima serie con 1'54"77, crono che alla fine gli è valso il dodicesimo posto (vittoria a Gabriele Bizzotto), e Alex Pagnini che nei 60 metri ha fatto fermare il cronometro in 7"03 (diciottesimo assoluto).  



Condividi con
Seguici su: