Assoluti 2021 a Rovereto

14 Gennaio 2021

La nuova programmazione dei Campionati italiani: Juniores e Promesse a Grosseto, Allievi a Rieti, finale Cds Allievi a Brescia. Pre-assegnati per il 2022 Jun/Pro a Firenze e cross a Trieste

 

La pandemia tuttora in atto ha costretto alcune delle società interessate ad organizzare Campionati italiani top a differire la propria disponibilità agli anni a venire. Si è quindi resa necessaria una nuova programmazione che grazie alla straordinaria disponibilità del nostro tessuto societario risponde in pieno alle necessità dell’Atletica Italiana.

Nel dettaglio:

  • i Campionati Italiani Allievi (under 18) previsti a Grosseto dal 30 luglio al 1° agosto 2021 vengono spostati a Rieti, che quattro settimane dopo ospiterà i Campionati Europei under 18.
  • i Campionati Italiani Juniores e Promesse (under 20/under 23) previsti a Firenze dal 18 al 20 giugno 2021 vengono spostati in pari data a Grosseto, che ha dato piena disponibilità a questo cambio. Firenze, nel contempo, conferma la propria disponibilità per il 2022 (pre-assegnati).
  • i Campionati Italiani Assoluti assegnati già a suo tempo nel 2021 a Rovereto, poi spostati al 2022, e su cui vi era per il 2021 una richiesta di La Spezia, vengono riassegnati per il 2021 a Rovereto (25-27 giugno). La Spezia conferma la propria disponibilità per il futuro, una volta completati i lavori relativi all’impianto di illuminazione. Nel contempo Molfetta, già disponibile per il 2021, ribadisce la propria disponibilità per il 2022.
  • i Campionati Italiani di cross, assegnati ma non disputati a Trieste-Cross della Carsolina nel 2020, tornano a essere “Festa del cross”: prevista a Campi Bisenzio nel 2020 e spostata al 2021, viene pre-assegnata quindi per il 2022 a Trieste.
  • la Finale A dei Campionati di Società Allievi prevista per il 25-26 settembre 2021 viene assegnata a Brescia che inaugura il nuovo campo di atletica.
  • Campionati Italiani Cadetti (2-3 ottobre 2021): pre-assegnati a Parma nella riunione di Consiglio federale del 18 dicembre 2020 e da confermare previo esito positivo del sopralluogo tecnico-logistico-organizzativo.

I Campionati pre-assegnati per il 2022 diventano automaticamente assegnati se il prossimo Consiglio Federale non deciderà altrimenti prima dell’effettuazione della stessa tipologia di Campionato nel 2021.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate