Assegnati ad Ancona i titoli italiani Master indoor




 

Sono stati assegnati ad Ancona i titoli italiani Master indoor. Ancora una volta lo squadrone dell’Atletica Calvesi, presente in massa, ha fatto incetta di medaglia, conquistando ottimi risultati e un totale di 21 medaglie tricolori, 8 per il settore maschile e 13 per quello femminile.

Negli SM60 Luigi Guidetti (Calvesi) ha vinto l’argento sui 400m in 1’03”99 e ha chiuso ottavo i 200m in 28”86. Negli SM50 doppia medaglia per Francesco Cazzato (Calvesi) che ha vinto il bronzo nel peso con la misura di 10,92m e l’argento nel disco (34,27m), oltre ad avere concluso quinto la maniglia (11,17m). Umberto Benevenia dell’Atletica Calvesi è il neo campione italiano SM70 del lancio del disco con la misura di 32,24m. Sempre Benevenia ha concluso quarto il peso (10,53m) e al secondo posto, conquistando l’argento, il giavellotto (32,52m). Nei 200m SM55, 11° posto per Vittorio Framarin dell’Atletica Cogne (29”19), negli SM55 Michelangelo Bellantoni (Calvesi) ha conquistato la medaglia d’argento nel getto del peso con la misura di 12,51m, quarto il disco con la misura di 35,80m e settimo la maniglia con 10,57m. Doppio titolo italiano per Giancarlo Ciceri (Calvesi) che ha vinto la gara di triplo (12,57m) e lungo (5,48m). Renzo Merlo ha invece terminato al sesto posto il peso della gara SM75 (7,21m).

Al femminile, nelle SF55 medaglia d’oro per Sandra Dini (Calvesi) nel salto in alto con la misura di 1,29m, Domenica Vadalà (Calvesi) ha concluso quarta il peso (7,55m) e conquistato l’argento nella maniglia (7,48m). Nelle SF65 medaglia di bronzo sui 60m per Marijke Doornheim (Calvesi; 13”13), che ha ottenuto anche due argenti nel triplo (5,49m) e nell’alto (0,90m). Nelle SF70 grandi protagoniste le Master della Calvesi con Maria Luisa Finazzi che ha vinto l’oro nel peso con un lancio a 8,77m e Lyana Calvesi che ha conquistato il bronzo nella stessa gara con la misura di 5,19m. Calvesi ha poi vinto il titolo nell’alto (0,90m), conquistando anche un altro argento nella gara del disco (13,90m), dove l’oro è andato ancora volta Maria Luisa Finazzi (16,53m), argento anche nel giavellotto (16,10m). Nelle SF80 doppio argento per Maria Luigia Belletti (Calvesi) che ha concluso al secondo posto la maniglia (7,56m) e il peso (5,96m), mentre ha terminato 29° il lungo (1,86m). Nelle SF50 Paola Congiu (Calvesi) è arrivata 11° nel peso (6,06m) e 10° sui 60m piani (10”03). 



Condividi con
Seguici su: