Assegnati a Faenza i titoli regionali di società di prove multiple giovanili.




 

Finale regionale del C.d.S. di prove multiple cadetti e ragazzi ieri a Faenza: vincono il titolo regionale Azzurra Parma nei cadetti, Coop Consumatori Nordest nelle cadette, Atl. Rimini Nord Santarcangelo nei ragazzi e Fmi Parma Sprint nelle ragazze.

Sono state tutte vittorie piuttosto nette: nei cadetti l’Azzurra Parma ha ottenuto 8278 punti e ha preceduto Atl. Lugo con 7703 e Pol. Castelfranco con 6984. Nelle cadette la Coop Consumatori Nordest ha ottenuto 9354 punti, con un vantaggio di oltre 2000 punti su Atl. Rimini Nord Santarcangelo a 7086 e Atl. Lugo a 6949. Ancora più netto il divario nella categoria ragazzi dove l’Atl. Rimini Nord Santarcangelo, grande protagonista della giornata, ha vinto realizzando 11945 punti: al 2° posto Lolliauto con 9770 e al 3° Azzurra Parma con 9382. Nella categoria ragazze successo per Fmi Parma Sprint con 11863 punti davanti a Atletica Blizzard Bologna con 11225, che ha preceduto di stretta misura l’Atl. Piacenza a 11217.

A livello individuale le gare sono state vinte nei cadetti da Michele Brini (Atl. Lugo) con 3416 punti, che ha così ottenuto il miglior risultato 2012 in Emilia Romagna, superando i 3407 punti ottenuti in una precedente occasione dall’imolese Francesco Lama. Al 2° posto Luca Gobbato (Pol. Castelfranco) con 3050 punti e al 3° Luca Bocchialini (Fmi Parma Sprint) con 2980 punti.

Nelle cadette vittoria per Denise Adorni (Coop Consumatori Nordest) con 3451 punti; al 2° posto Rebecca Jiang (Pontevecchio Bologna) con 3299 punti e che mantiene quindi la leadership regionale 2012 con 3540 punti; al 3° posto Giulia Raiano (Cus Bologna) con 3250 punti.

Nella categoria ragazzi le vittorie sono andate a Lorenzo Morigi (Endas Cesenatico) con 2628 punti nel tetrathlon A e a Samuele Nicosia (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) con 2805 punti nel tetrathlon B. Nelle ragazze successo per Giorgia Scaravella (Atl. Piacenza) con 3086 punti nel tetrathlon A e per Chiara Bedodi (Fmi Parma Sprint) con 3125 punti nel tetrathlon B. Quello di Giorgia Scaravella nel tetrathlon A è stato in assoluto il miglior risultato, avendo sfiorato di pochi punti il primato regionale detenuto da Nicole Porzioli, con 3095 punti e che resiste ormai da 6 anni. Questo il dettaglio delle singole gare della giovane piacentina: 60 metri 8.59; 600 metri 1.51.24; alto 1,31; peso 13,02.

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: