Ascoli Meeting, lanci in primo piano

19 Luglio 2015

Nazzareno Di Marco vince nel disco e avvicina il personale. Trofei a squadre per Asa Ascoli Piceno e Sport Atletica Fermo.

 

Anche quest’anno sono le pedane dei lanci a regalare i migliori risultati nell’Ascoli Meeting, riunione nazionale organizzata dal Centro Marcia Solestà al campo scuola Mauro Bracciolani del capoluogo piceno. Nel disco maschile, l’atleta di casa Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) realizza il suo primato stagionale con 58.79, a meno di un metro dal personal best, invece al femminile la junior Caterina Manni (Atl. Studentesca CaRiRi) fa atterrare il suo martello a 51.77. In evidenza nel lungo Marco Vescovi (Atl. Avis Macerata): il 27 enne di Apiro conferma il suo buon momento di forma, incrementando di sette centimetri il record personale con un salto a 7.10 (vento nullo). Si comportano bene anche due allievi in partenza per il Festival olimpico della gioventù europea, che inizierà tra una settimana a Tbilisi (Georgia, 27 luglio-1° agosto). Infatti il discobolo Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno), dopo aver conquistato un mese fa il bronzo tricolore, lancia 52.88 e sconfigge il vicecampione italiano Isidoro Mascali (Cus Palermo), secondo con 49.90. E negli 800 metri Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) corre in 1’54”39, a poco più di un secondo dal personale, davanti alla promessa Zakaria Rouimi (Mezzofondo Club Ascoli) che scende a 1’55”13. Tra i cadetti, sugli 80 metri lo sprinter Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) eguaglia il suo miglior tempo in carriera di 9”46 e Lorenzo Corsini (Collection Atl. Sambenedettese) lo abbassa nettamente nei 1000 con 2’42”85, invece la romana Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) lancia 56.45 nel giavellotto cadette, quasi tre metri in meno della sua recente miglior prestazione italiana di categoria. Assegnati quindi i consueti trofei alle migliori società in base alla classifica a punti: al maschile l’Asa Ascoli Piceno si aggiudica la 22ª Coppa Sant’Emidio, nei confronti di Nuova Atletica Lanciano e Us Aterno Pescara, tra le donne il 26° Memorial Jannetti premia la Sport Atletica Fermo, su Asa Ascoli Piceno e Mezzofondo Club Ascoli.
 
RISULTATI (Ascoli Piceno, 18 luglio)
Uomini. 100: Gabriele Giudetti (Aden Exprivia Molfetta) 10”87 (0.0), 3. Simone Stampatori (Sport Atl. Fermo) 11”42; 800: Simone Barontini (Sef Stamura Ancona) 1’54”39; 3000: Massimiliano Strappato (Atl. Amatori Osimo) 8’44”47; asta: Andrea Sinisi (Atl. Gran Sasso Teramo) 4.80, 4. Lorenzo Catasta (Sport Atl. Fermo) 4.60; lungo: Marco Vescovi (Atl. Avis Macerata) 7.10 (0.0); peso allievi (5 kg): Gianluca Palombaro (Falco Azzurro Chieti) 12.99, 2. Mirco Capponi (Asa Ascoli Piceno) 12.57; peso e martello juniores (6 kg): Emanuele Costantini (Nuova Atl. Lanciano) 11.24 e 48.32; peso assoluto (7,260 kg): Paolo Capponi (E-Servizi Atl. Futura Roma) 15.64; disco assoluto (2 kg): Nazzareno Di Marco (Fiamme Oro) 58.79; disco juniores (1,750 kg): Domenico Barbaro (Atl. Barbas) 30.20; disco allievi (1,5 kg): Marco Balloni (Asa Ascoli Piceno) 52.88; martello assoluto (7,260 kg): Stefano Mancinelli (Asa Ascoli Piceno) 47.28; martello allievi (5 kg): Davide Perazzitti (Us Aterno Pescara) 57.03, 3. Davide Caputo (Asa Ascoli Piceno) 54.80; giavellotto assoluto (800 g): Anthony Di Federico (Cus Pisa Atl. Cascina) 51.38; giavellotto allievi (700 g): Pierpaolo Sanvito (Atl. Chieti) 45.95, 3. Cristian Prioteasa (Team Atl. Marche) 36.38.
Donne. 100: Monica Cassano (Cus Bari) 12”79 (0.0), 2. Costanza Muratori (Sport Atl. Fermo) 12”94; 1500: Alessandra Carlini (Asa Ascoli Piceno) 4’53”34; martello assoluto (4 kg): Caterina Manni (Atl. Studentesca CaRiRi) 51.77; martello allieve (3 kg): Antonella Siracusa (Cus Palermo) 49.14.
Cadetti. 80: Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 9”46 (0.0); 1000: Lorenzo Corsini (Collection Atl. Sambenedettese) 2’42”85; triplo: Marco Mancini (Collection Atl. Sambenedettese) 12.34 (+0.7); martello: Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno) 56.87.
Cadette. 80: Benedetta Marziali (Sport Atl. Fermo) 11”30 (-0.7); 1000: Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno) 3’03”50; lungo: Allegra Albertini (Asa Ascoli Piceno) 4.96 (+1.4); giavellotto: Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) 56.45, 2. Gloria Pizzichini (Atl. Osimo) 27.35.
Ragazzi. 60: Lorenzo Falappa (Atl. Amatori Osimo) 8”24.
Ragazze. 60: Greta Rastelli (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 8”40.

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: