Anna Bongiorni vola nei 100: 11.30 primato regionale assoluto

16 Luglio 2020

Ottime prestazioni al meeting nazionale di Savona: primato regionale nei 100 per Anna Bongiorni. Primato regionale promesse per Vittoria Fontana con 12.45. Nei 100 hs 12.89 per Di Lazzaro con troppo vento a favore.

 
Grande prestazione di Anna Bongiorni (Carabinieri) che al meeting di Savona, già in batteria corre più veloce del primato personale (e regionale) di 11.37, ma con vento a favore oltre il consentito (+2,3) e poi in finale, con vento questa volta nei limiti (+2,0) mette a segno un 11.30 notevole, sesta prestazione italiana di sempre e nuovo primato regionale (precedente 11.39 della stessa atleta, ai Campionati Italiani Assoluti 2017 a Trieste.
Nella finale di oggi la Bongiorni ha regolato Irene Siragusa (Esercito) a 11.42 e la campionessa europea under 20 Vittoria Fontana (Carabinieri) con 11.45, quest'anno al 1° anno promesse, che ha migliorato il primato regionale under 23, che era di Anna Rita Balzani che da juniores aveva corso in 11.46 nel 1985, mentre in pari età il miglior tempo era di Maria Elena Apollonio con 11.59 nel 1997.
Grande tempo nei 100 hs per Elisa Maria Di Lazzaro (Carabinieri) che ha corso in 12.89, piazzandosi al 2° posto, alle spalle di Luminosa Bogliolo (Fiamme Oro) con 12.86. Il vento però era +2,5.
Gli altri risultati degli atleti della nostra regione.
100 metri uomini: Freider Fornasari (Fratellanza 1874 Modena) con 10.62 (+3,2) si qualifica per la finale B dove con vento +0,6 si piazza al 3° posto con 10.68.
100 metri donne: oltre alle "carabiniere" Bongiorni e Fontana, in gara nelle batterie anche 3 atlete della Fratellanza 1874 Modena: nella prima battera (+1,6) 4° posto per Eleonora Fattori con 11.98 e 5° posto per Eleonora Iori con 12.05; nella seconda batteria (+2,3) 12.38 per Leonice Germini.
200 metri donne: 2° posto per Gloria Hooper (Carabinieri) con 23.47 e 5° per Anna Cavalieri (Fratellanza 1874 Modena) con 24.93.
400 metri uomini: 3° posto per Edoardo Scotti (Carabinieri) con 46.08, 3° tempo in carriera e il migliore in terra italiana. Aveva corso più veloce solo negli appuntamenti internazionali 2018 e 2019 a Tampere e Boras con 45.84 e 45.85.
110 hs uomini: 5° posto per Giovanni Marchetti (Virtus Emilsider Bologna) con 14.36 (+1,6). a 1/100 dal personale.
Alto donne: 2° posto per Elena Vallortigara (Carabinieri) con 1,84.
Peso uomini: 4° posto per Lorenzo Del Gatto (Carabinieri) con 18,46.
Giavellotto uomini: 3° posto per Norberto Fontana (Cus Parma) con 70,73.

Risultati Meeting di Savona 16 luglio

Giorgio Rizzoli

Condividi con
Seguici su: