Angelozzi 6,90 nel lungo a Giulianova

10 Luglio 2016

Al 16° meeting giovanile Città di Giulianova l'Allievo Salvatore Angelozzi atterra a 6,90 nel lungo 


 

Il meeting nazionale giovanile Città di Giulianova, che ha celebrato la sedicesima edizione, è stato nobilitato dalla prestazione dell’Allievo primo anno di categoria Salvatore Angelozzi (Vomano Gran Sasso), che nella gara di salto in lungo è volato a 6,90 metri (vento nullo), migliorando di quasi mezzo metro il precedente primato personale di 6,41. La misura è stata conseguita all’ultimo turno di salti, dopo una buona sequenza iniziata con 6,68, quindi 6,55, nullo, 6,41, rinuncia al quinto turno. Secondo si è piazzato Giulio Melozzi (Vomano Gran sasso) con 5,72. Con questo eccellente risultato, il sedicenne atleta teramano allenato da Claudio Mazzaufo si colloca settimo nella graduatoria italiana stagionale Under 18. Nello stesso meeting si segnalano altri buoni risultati. Sui 400 Allieve, primo posto di Gaia Sabbatini (Gran Sasso Teramo) con il tempo di 59”73. Nel getto del peso Cadette (Kg 3), Ludovica Montanaro (Mennea Atletica Chieti) 12,14 metri. Sugli 80 metri Cadetti, vittorie di Federico Gentile (Nuova Atletica Lanciano) con 9”73 e di Emma Silvestri (Collection Atletica San Benedetto) con 10”72. Dietro di lei l’atleta di casa Letizia Lanciotti (Ecologica Giulianova) con 10”89.



Condividi con
Seguici su: