Andrea Carioti MPI nell'octathlon allievi e campione italiano




 
Chiari (BS) 23 giugno. Andrea Carioti (Atl. Piemonte) è il nuovo campione italiano allievi di Prove Multiple, ma il successo del piemontese a Chiari non finisce qui. Al termine di una gara molto combattuta e tecnicamente molto valida, Carioti, allenato da Giuseppe Paggio, ha realizzato la MPI di categoria dell'octathlon con 5.691 punti e il minimo per i campionati mondiali di Donestk. Singolare coincidenza, Andrea ha scalzato dalla vetta della lista italiana il proprio compagno di società Edoardo Pellisetti che il 27 maggio 2012 a Bressanone ottenne 5.671 punti. Questi i risultati delle singole prove di Carioti che aveva chiuso al comando già la prima delle due giornate di gare (su Simone Fassina che chiuderà in 5658 punti, centrando anche lui il minimo mondiale), non mostrando mai cedimenti: 100m: 11.70; 400m: 50.13; 1000m: 2:46.73; alto: 1,91m; lungo: 6,52m; giavellotto: 45,17m; 110hs: 15.34; peso: 12,23m. 
 
Di seguito gli altri risultati dei campionati italiani allievi di prove multiple.
ALLIEVI. 10. Matteo Summa (Atl. Valsesia) 4840 pt (pb); 14. Gabriele Casagrande (S. Stefano Borgomanero) 4704 pt 
(pb); Michael Marata (Atl. Piemonte) 4550 pt (pb); 23. Francesco Ziliani (Atl. Stronese) 4503 pt (pb).
ALLIEVE. 7. Silvia Nicola (Zegna) 4237 pt (pb); 18. Lucrezia Lora Moretto (Zegna) 3498 pt. 
 
Le prove multiple si confermano quindi per il Piemonte una specialità in netta crescita in ambito giovanile; lungimirante quindi il settore tecnico regionale che ha varato proprio nella nostra regione il progetto biennale legato a questa disciplina che da un paio d anni a questa parte tante medaglie e tanti successi tricolori sta portauno in Piemonte (Laura Oberto, Edoardo Pellisetti, Cristina Martini, Matteo Omedè solo per citarne alcuni).
 
 
(Fonte: FIDAL Piemonte - Myriam Scamangas)
 

 

 

Condividi

 



Condividi con
Seguici su: