Ancona: titoli e record per i master delle Marche

24 Maggio 2015

Atleti marchigiani 18 volte sul podio con 6 ori nella rassegna tricolore “over 35” al campo Italico Conti

 

Bel weekend di atletica ad Ancona, per i Campionati italiani master di prove multiple, staffette e 10.000 metri. Due intense giornate di gare, con 54 titoli tricolori assegnati al campo Italico Conti nella manifestazione organizzata dalla Sef Stamura Ancona, conclusa regolarmente nonostante la pioggia caduta sia nel pomeriggio di sabato che nella mattina di domenica. Non mancano i record, perché in tutto ci sono 8 nuove migliori prestazioni nazionali di categoria, quasi tutte al maschile. La staffetta di mezzofondo 4x1500 vede il successo degli atleti di casa con Luca Martelli, responsabile della sezione atletica Sef Stamura Ancona, che passa il testimone a tre campioni italiani master indoor in carica: Andrea Frezzotti, Pietro Pelusi, Luigi Del Buono, per chiudere con il primato SM40 in 17:36.99. Festeggiano il record in questa gara anche Atletica Villa Guglielmi Fiumicino (SM45 con Marco Cacciamani, Sergio Ruggieri, Antonino Russo, Fabio Solito in 17:55.07), La Fratellanza 1874 Modena (Vittorio Ottoni, Romano Pierli, Marco Malavolta, Raffaele Mungo tra gli SM60 con 20:31.28) e Masteratletica Vicenza (grazie al quartetto formato da Giovanni Giacomazzi, Fulvio Fazzi, Rolando Lievore, Dario Rappo in 23:05.46 nella categoria SM65). Due nuovi limiti nelle staffette svedesi con frazioni crescenti di 100, 200, 300 e 400 metri, per merito dell’Olimpia Amatori Rimini (SM55 con Sergio Pesaresi, Paolo Mazzocconi, Zaccaria Facchini, Franco Zamagni in 2:17.87) e del Road Runners Club Milano (2:32.58 per Aldo Cambiaghi, Ercole Sesini, Ivo Mazzucchelli, Aldo Del Rio tra gli SM65). In campo femminile, arrivano due record italiani e vengono entrambi realizzati da atlete marchigiane. Nell’eptathlon SF60 si migliora Anna Maria Giovanelli (Atl. Alma Juventus Fano) con 3563 punti, mentre la staffetta 100+200+300+400 SF60 della Sef Macerata taglia il traguardo in 3:03.45 con Amalia Micozzi, Sandra Copponi, Federica Gentilucci, Emanuela Stacchietti. Tante sfide appassionanti, anche sui 10.000 metri sotto la pioggia battente di sabato con la vittoria fra gli altri di Laurent Squadrani (Olimpus San Marino/SM45) nella seconda delle tre serie maschili, mentre Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena/SM35) e Luana Boellis (Atl. Carovigno/SF35) fanno segnare i migliori tempi assoluti. In evidenza anche Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport) che corre in 37:24.46 tra gli SM65.

Una rassegna ricca di successi per le Marche, in grado di conquistare 18 medaglie equamente suddivise: 6 ori, 6 argenti, 6 bronzi. Oltre al trionfo della Sef Stamura Ancona nella 4x1500 SM40 e ai due ori femminili con primato italiano, c’è un podio interamente composto da atleti della regione al plurale. Sui 10.000 metri SM35, Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena) precede infatti Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona) e Giorgio Tiberi (Podistica Valtenna). Doppio successo per l’Atletica Fabriano, prima nella staffetta 100+200+300+400 SM60 con Raffaello Piermattei, Sandro Petrucci, Luca Fiorani, Enrico Ghidetti e poi in quella 4x1500 SM55 con Amedeo Bucchi, Secondo Brandi, Paolo Costanzi, Mario Santori.
 
CAMPIONI ITALIANI MASTER
Ancona, 23-24 maggio 2015
 
10.000 metri
Uomini. SM35: Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena) 31:20.89; SM40: Giovanni Marchitiello (Pedone-Riccardi Bisceglie) 33:51.81; SM45: Laurent Squadrani (Olimpus San Marino) 33:41.32; SM50: Giuseppe Pagano (Sportiamo Trieste) 34:18.84; SM55: Claudio Faraoni (Atl.

Di Marco Sport) 36:10.94; SM60: Antonio Di Noia (Bramea Vultur Runners) 36:29.29; SM65: Rolando Di Marco (Atl. Di Marco Sport) 37:24.46; SM70: Ezio Rover (Atl. Brugnera Friulintagli) 43:24.02; SM75: Nino Menghi (Atl. Mameli Ravenna) 49:55.57; SM80: Giovanni Sirotti (Atl. Mameli Ravenna) 54:26.04.
Donne. SF35: Luana Boellis (Atl. Carovigno) 37:33.75; SF40: Paola Giacomozzi (Old Stars Ostia) 39:57.11; SF45: Cinzia Zugnoni (Csi Morbegno) 38:17.50; SF50: Cristina Clerici (Gs Bernatese) 39:22.85; SF55: Maria Lorenzoni (Atl. 85 Faenza) 41:32.18; SF60: Danila Moras (Atl. Brugnera Friulintagli) 44:26.31; SF65: Maria Linda Ciotti (Romatletica Footworks) 47:41.80.
 
Prove multiple
Decathlon uomini. SM35: Valerio Terreni (La Galla Pontedera) 5549; SM40: Federico Nettuno (N.Atl. Fanfulla Lodigiana) 5993; SM45: Riccardo Vaira (Atl. Uisp Marina di Carrara) 5472; SM50: Luigi Vanzo (Masteratletica Vicenza) 5127; SM55: Massimiliano Salvi (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) 5229; SM60: Sergio Emilio De Pretis (Atl. Ambrosiana) 5736; SM65: Antonio Caso (Atl. Leggera Portici) 4945; SM70: Alberto Sofia (Cus Bari) 3589; SM75: Giorgio Bortolozzi (Silca Ultralite Vittorio Veneto) 5107; SM80: Ernesto Minopoli (Amatori Masters Novara) 5311.
Eptathlon donne. SF40: Roberta Sara Colombo (Atl. Monza) 4562; SF45: Chiara Ansaldi (Atl. Virtus Castenedolo) 4175; SF50: Rossella Zanni (La Fratellanza 1874 Modena) 4605; SF55: Barbara Bettella (Giovanni Scavo 2000 Atl.) 3878; SF60: Anna Maria Giovanelli (Atl. Alma Juventus Fano) 3563 MPI; SF65: Ingeborg Zorzi (Sportclub Meran) 4774.
 
Staffette 100+200+300+400
Uomini. SM35: Athlon Bastia (Sandro Pianelli, Carlo Possati, Alessandro Frasconi, Ivan Mancinelli) 2:09.89; SM40: Toscana Atl. Futura (Stefano Pancani, Paolo Salvadori, Giovambattista Pollicino, Simone Pratesi) 2:06.84; SM45: Atl. Pistoia (Carlo Canaccini, Renzo Romano, Roberto Barontini, Alessandro Iacomino) 2:10.67; SM50: La Fratellanza 1874 Modena (Paolo Barchi, Ciriaco Minichiello, Alessandro Manfredi, Alberto Martignani) 2:16.14; SM55: Olimpia Amatori Rimini (Sergio Pesaresi, Paolo Mazzocconi, Zaccaria Facchini, Franco Zamagni) 2:17.87 MPI; SM60: Atl. Fabriano (Raffaello Piermattei, Sandro Petrucci, Luca Fiorani, Enrico Ghidetti) 2:35.85; SM65: Road Runners Club Milano (Aldo Cambiaghi, Ercole Sesini, Ivo Mazzucchelli, Aldo Del Rio) 2:32.58 MPI; SM70: Vittorio Alfieri Asti (Luciano Mazzetto, Ugo Vogliotti, Giovanni Cerruti, Francesco Povero) 2:53.82.
Donne. SF40: Atl. Santamonica Misano (Tiziana Alario Scarfogliero, Francesca Mantellato, Licia Pari, Monia Federici) 2:53.63; SF45: Atl. Insieme New Foods Verona (Gioia Bellucco, Linda Tosini, Daniela Faraone, Stefania Parrino) 2:39.62; SF50: Assi Giglio Rosso Firenze (Ivana Fognani, Daniela Aldrovandi, Giusy Lacava, Gianna Lanzini) 2:39.85; SF55: Südtirol Team Club (Waltraud Mattedi, Erika Niedermayr, Rosanna Barbi Lanziner, Elisabeth Moser) 2:53.02; SF60: Sef Macerata (Amalia Micozzi, Sandra Copponi, Federica Gentilucci, Emanuela Stacchietti) 3:03.45 MPI; SF65: Sef Macerata (Iolanda Centioni, Patrizia Nardi, Brunella Brandoni, Paola Tentella) 3:54.96.
 
Staffette 4x1500
Uomini. SM40: Sef Stamura Ancona (Luca Martelli, Andrea Frezzotti, Pietro Pelusi, Luigi Del Buono) 17:36.99 MPI; SM45: Atl. Villa Guglielmi Fiumicino (Marco Cacciamani, Sergio Ruggieri, Antonino Russo, Fabio Solito) 17:55.07 MPI; SM50: Olimpia Amatori Rimini (Giuseppe Ugolini, Franco Maffei, Giuseppe Gamberale, Moreno Martinini) 19:05.03; SM55: Atl.

Fabriano (Amedeo Bucchi, Secondo Brandi, Paolo Costanzi, Mario Santori) 22:34.60; SM60: La Fratellanza 1874 Modena (Vittorio Ottoni, Romano Pierli, Marco Malavolta, Raffaele Mungo) 20:31.28 MPI; SM65: Masteratletica Vicenza (Giovanni Giacomazzi, Fulvio Fazzi, Rolando Lievore, Dario Rappo) 23:05.46 MPI.
 
Staffette 4x800
Donne. SF45: Atl. Pistoia (Cristina Mannello, Mariacristina Gori, Paola Paolicchi, Vittoriana Gariboldi) 11:27.74; SF50: Assi Giglio Rosso Firenze (Gianna Lanzini, Daniela Aldrovandi, Stefania Baggiani, Susanne Schob) 11:18.96.
 
 
MEDAGLIE MARCHIGIANE
 
ORO (6)
10.000 SM35: Antonio Gravante (Atl. Potenza Picena) 31:20.89
Staffetta 4x1500 SM40: Sef Stamura Ancona (Luca Martelli, Andrea Frezzotti, Pietro Pelusi, Luigi Del Buono) 17:36.99 MPI
Staffetta 4x1500 SM55: Atl. Fabriano (Amedeo Bucchi, Secondo Brandi, Paolo Costanzi, Mario Santori) 22:34.60
Staffetta 100+200+300+400 SM60: Atl. Fabriano (Raffaello Piermattei, Sandro Petrucci, Luca Fiorani, Enrico Ghidetti) 2:35.85
Eptathlon SF60: Anna Maria Giovanelli (Atl. Alma Juventus Fano) 3563 MPI
Staffetta 100+200+300+400 SF60: Sef Macerata (Amalia Micozzi, Sandra Copponi, Federica Gentilucci, Emanuela Stacchietti) 3:03.45 MPI
 
ARGENTO (6)
10.000 SM35: Luigi Del Buono (Sef Stamura Ancona) 31:38.13
Decathlon SM50: Cesare Alesi (Collection Atl. Sambenedettese) 4871
Staffetta 100+200+300+400 SM65: Sef Macerata (Francesco Trubbiani, Roberto Masi, Giulio Mallardi, Livio Bugiardini) 2:34.83
10.000 SF40: Marilena Cesarini (Atl. Amatori Osimo) 43:40.56
Staffetta 4x800 SF45: Atl. Avis Macerata (Cristiana Cervigni, Serenella Tiberi, Alberta Zamboni, Anna Moretti) 13:02.18
10.000 SF50: Roberta Pignataro (Sef Macerata) 42:21.10
 
BRONZO (6)
10.000 SM35: Giorgio Tiberi (Podistica Valtenna) 32:49.75
Staffetta 100+200+300+400 SM40: Atl. Fabriano (Luca Bosi, Daniele Capomagi, Marco Giacometti, Massimiliano Poeta) 2:38.16
Staffetta 4x1500 SM45: Sef Stamura Ancona (Enrico Tesei, Andrea Masini, Leonardo Sanna, Giovanni Francavilla) 20:22.24
10.000 SM50: Sergio Strappato (Atl. Amatori Osimo) 41:37.98
10.000 SF45: Loredana Santoni (Sef Stamura Ancona) 41:30.98
10.000 SF50: Maria Gabriella Cinti (Sef Macerata) 53:01.89


La 4x1500 SM40 della Sef Stamura Ancona


10.000 femminili al via


Un momento dei 10.000 donne


La squadra master della Sef Stamura Ancona
(foto di Davida Ruggieri)


La staffetta svedese SF60 della Sef Macerata


Premiazione dei 10.000 SM35 vinti da Antonio Gravante su Luigi Del Buono e Giorgio Tiberi

File allegati:
- RISULTATI


Condividi con
Seguici su: