Ancona, sabato il Triangolare Italia-Francia-Germania U20




 

E’ appena passato il grande week-end degli Assoluti indoor, la massima rassegna tricolore della stagione che ha visto oltre 4 ore di trasmissione tv sulla Rai, e la città di Ancona si prepara già per l’evento internazionale del prossimo fine settimana. Sabato 6 marzo infatti andrà in scena il Triangolare under 20 tra Italia, Francia e Germania, per la seconda volta al Banca Marche Palas di via della Montagnola, che l’ha ospitato anche nel 2006. Dopo aver ammirato i big azzurri come l’olimpionico Alex Schwazer, nel suo convincente debutto al coperto, e Fabrizio Donato, autore della miglior prestazione mondiale dell’anno nel salto triplo, il pubblico potrà così vedere nuovamente in azione i protagonisti dei recenti Campionati italiani giovanili. Tra i 55 convocati, spiccano i nomi di tutti i neo-primatisti nazionali di categoria: Ivan Mach di Palmstein sui 60 ostacoli, il triplista Andrea Chiari e poi nel peso Daniele Secci, che domenica scorsa si è impadronito anche del record con l’attrezzo dei “grandi”, senza dimenticare Claudio Stecchi nel salto con l’asta. Non mancheranno poi la marciatrice Antonella Palmisano e la sprinter Anna Bongiorni, la più veloce italiana di sempre sui 60 allieve. E le Marche potranno fare il tifo per i loro tre azzurrini: nel salto in alto toccherà a Gianmarco Tamberi, il figlio d’arte (allenato dal padre Marco) che quest’anno si è già proiettato a quota 2.10 conquistando l’argento tricolore, con la maglia della Bruni Vomano dopo aver indossato quella dell’Atletica Osimo nella passata stagione, quando ha partecipato ai Mondiali allievi di Bressanone. Debutta in azzurro il velocista Lorenzo Angelini: il portacolori dell’Avis Macerata, allenato da Valeria Fontan e proveniente dall’Avis Fano, sarà in gara nei 200 metri su cui detiene la miglior prestazione italiana dell’anno tra gli juniores. Anche per l’ostacolista Daniela Spadoni del Cus Urbino c’è la soddisfazione della presenza in Nazionale, che giunge a coronamento dei risultati ottenuti nelle ultime stagioni, con tre bronzi ai Campionati italiani (due indoor e uno all’aperto) sotto la guida tecnica di Gaetano Partipilo. Le gare del Triangolare juniores Italia-Francia-Germania inizieranno alle ore 14.00 di sabato 6 marzo al Banca Marche Palas di Ancona, per concludersi intorno alle 19.30, al termine di un folto programma di gare a cui prenderanno parte alcuni tra i migliori atleti d’Europa.

TUTTI I CONVOCATI
http://www.fidal.it/showquestion.php?fldAuto=11589&faq=65

INGRESSO A COSTO ZERO
Sarà uno spettacolo per tutti, e senza dover pagare il biglietto. Infatti l’entrata è completamente gratuita, per godersi le gare dell’Incontro internazionale juniores Italia-Francia-Germania. Sabato 6 marzo, al Banca Marche Palas di Ancona in via della Montagnola, zona Palombare, tra il comando provinciale dei Carabinieri e lo stadio Italo Conti.

 

RIEPILOGO PROSSIME DATE STAGIONE INDOOR – ANCONA 2010
6 marzo: Incontro Internazionale juniores Italia-Francia-Germania
7 marzo: Kinder +Sport Day
13-14 marzo: Campionati italiani paralimpici

 

La sezione del Banca Marche Palas sul sito FIDAL Marche, con tutte le informazioni sull’impianto, sul calendario e sul regolamento:
http://www.fidalmarche.com/palaindoor.php

 

Nell'immagine in alto, l'ostacolista Daniela Spadoni (foto di Claudio Petrucci per FIDAL); in basso, il saltatore in alto Gianmarco Tamberi (foto di Giancarlo Colombo per Omega/FIDAL) e il velocista Lorenzo Angelini



Condividi con
Seguici su: