Ancona: Folorunso la più veloce dei 200

29 Gennaio 2017

L'ostacolista delle Fiamme Oro si aggiudica in 24.02 la sfida sul giro di pista indoor con le compagne della 4x400 azzurra


 

Non solo il 7,89 di Andrew Howe nel lungo oggi al Palaindoor di Ancona. Sfida azzurra sui 200 metri, con le staffettiste della 4x400 Nazionale (nel 2016 bronzo europeo e sesta con record italiano alle Olimpiadi) impegnate sul giro di pista indoor. La più veloce è Ayomide Folorunso (Fiamme Oro), fresca di PB 7.64 sui 60 metri di Modena, che corre in 24.02 nella prima serie, davanti a Maria Benedicta Chigbolu (Esercito) con il personal best indoor di 24.24 e Raphaela Lukudo (Esercito), 24.26. Ma il secondo crono della giornata porta la firma di Maria Enrica Spacca (Carabinieri) che si aggiudica la successiva serie con 24.23 seguita da Chiara Bazzoni (Esercito), alle sue spalle in 24.49. Poi l’allieva Chiara Gherardi (Studentesca Rieti Milardi), che al debutto nella categoria diventa la quinta under 18 italiana di sempre al coperto con 24.62. Nella scorsa stagione la quindicenne romana ha conquistato il titolo tricolore cadette dei 300 metri. Sui 60 ostacoli 8.50 per Veronica Borsi (Fiamme Gialle) davanti a Giulia Latini (Carabinieri), al personal best con 8.63, invece al maschile Luca Trgovcevic (Studentesca Rieti Milardi) in 7.95 si migliora di due centesimi e tra gli juniores notevole 8.01 per il 17enne Mattia Di Panfilo (E.Servizi Atl. Futura Roma). Sulla pedana del triplo Dariya Derkach (Aeronautica) salta 13,10 e nel peso Francesco Trabacca (Us Giovani Atleti Bari) con 17,47 si inserisce al nono posto nelle graduatorie nazionali alltime allievi. [RISULTATI/Results]

VIDEO | AYOMIDE FOLORUNSO 24.02 SUI 200 METRI DI ANCONA

ASTA: MEMORIAL DONZELLI A FERMO - Nella decima edizione del Memorial Roberto Donzelli di salto con l’asta, Sonia Malavisi commette tre errori alla quota d’ingresso di 4,00 sulla pedana di Fermo. A conquistare il primo posto è quindi Elena Scarpellini (Acsi Italia Atletica) con 4,05. Tra gli uomini 5,00 di Alessandro Sinno (Aeronautica). [RISULTATI/Results]

BORTOLI, VITTORIA E PB A BRATISLAVA - Successo italiano all’Elan Meeting di Bratislava (Slovacchia). Nei 1500 metri la 22enne Elisa Bortoli (Atl. Brescia 1950) si impone con il tempo di 4:21.34, migliorando nettamente il personal best indoor per avvicinare anche il suo miglior risultato all’aperto di 4:20.85. [RISULTATI/Results]

NEGLI USA - Cresce il 21enne Iliass Aouani, che firma il suo miglior crono di sempre sui 3000 metri con 7:57.67 al John Thomas Terrier Classic di Boston, nel Massachusetts (USA). Per il mezzofondista dell’Atletica Riccardi Milano 1946, un progresso di oltre quattro secondi rispetto al suo precedente limite personale sulla distanza, che vale anche l’ottavo posto nelle liste italiane under 23 di ogni epoca. [RISULTATI/Results]

l.c.

SEGUICI SU: Twitter: @atleticaitalia | Facebook: www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: