Ammonizione disciplinare

Nell’impossibilità, da parte dell’Arbitro di una gara, di notificare un’ammonizione disciplinare ad un atleta mediante l’esposizione del cartellino giallo,  per irreperibilità dell’atleta stesso, ci si chiede se è possibile notificarla in un secondo momento.

Risposta

La Regola 125.5 stabilisce che le ammonizioni/squalifiche possono essere comunicate dall’Arbitro mostrando all’atleta un cartellino giallo/rosso.

         L’ammonizione disciplinare ha comunque efficacia se:

- è trascritta sul foglio-gara;

- è riportata sui risultati ufficiali;

- i risultati ufficiali sono affissi per l’ufficializzazione.

         La pubblicazione dei risultati contenenti l’ammonizione, ha valore di notifica.

 



Condividi con
Seguici su: