Altri titoli per masters per Maura Luppi e Tarcisio Venturi




 

In un fine settimana ricco di appuntamenti validi per l’assegnazione di titoli nazionali per i masters, con la maratona a Carpi, i 100 km su strada con la Torino Saint Vincent, la marcia 20 km su strada a Villa di Serio e il pentathlon lanci a Napoli, gli atleti della Emilia Romagna portano a casa un altro paio di successi, oltre a quelli già segnalati nel precedente articolo di Ivana Iozzia, Stefania Bernardelli e Antonino Caponetto nella maratona.

Nei Campionati Italiani Masters di marcia su strada 20 km titolo nazionale per la categoria mf60 per Maura Luppi (Jogging Team Paterlini) che ha concluso la gara con il tempo di 2.32.21. Nella prova maschile in gara il solo Luigi Locatelli (Amicizia Caorso), che si è piazzato al 5° posto con 2.05.38. Fra gli assoluti 4° e 5° posto nei 20 km per le promesse Luca Montoleone (Fratellanza 1874 Modena) con 1.31.41 e Giovanni Renò (Cus Parma) con 1.31.46.

Nei Campionati Italiani di Pentathlon Lanci i masters della Emilia Romagna vincono un unico titolo nazionale grazie a Tarcisio Venturi (Fratellanza) nella categoria mm60, con 3196 punti, primato regionale che supera il precedente di Giorgio Schiavoni di 3112 ottenuto nel 2003 (punteggio riconvertito, originale pari a 3357 punti). I suoi parziali sono stati: peso 5 kg 12,01, disco 1 kg 38,86, martello 5 kg 30,83, martello m.c. 9 kg 11,56, giavellotto 37,40.

Sono andati sul podio a Napoli anche Massimo Benedetti (Atl. Ravenna) 3° posto negli mm50 con 2606 punti, Cristina Marchi (Atl. Santamonica Misano) 3° nelle mf40 con 2261, Rossana Tonini (Atl. Santamonica Misano) 3° nelle mf45 con 1919 e Anna Magagni (Acquadela Bologna) 2° nelle mf50 con 2719.

Non c’erano invece atleti dell’Emilia Romagna ai Campionati Italiani Masters della 100 km (Torino Saint Vincent).

 

Giorgio Rizzoli



Condividi con
Seguici su: