Altri risultati delle gare del 20-21 giugno




 

Ecco un breve aggiornamento sugli altri risultati ottenuti dagli atleti dell’Emilia Romagna nelle gare di sabato 20-21 giugno, in aggiunta a quelli già segnalati dei masters a Cattolica, delle prove multiple di Grosseto e delle 4 finali nazionali allievi.

 

A Lieira nella seconda giornata di Coppa Europa, fra gli atleti dell’Emilia Romagna, erano presenti i carabinieri Fabrizio Schembri nel triplo, buon 3° con 16,64, preceduto da 2 atleti oltre i 17,50, Giorgio Piantella nell’asta, che si è piazzato al 9° posto con 5,45 (con la nuova formula “out” al 4° errore complessivo, mentre con il regolamento “usuale” avrebbe avuto ancora un tentativo disponibile a 5,55), Matteo Villani nei 3000 siepi, “out” come ultimo degli eliminati al traguardo parziale (altra nuova regola della Coppa Europa) e Domenico Rao nella 4x400 (con Juarez, Vistalli e Fontana), che si è piazzata al 7° posto con 3.06.35. In gara anche la modenese Elisa Cusma (Esercito), che si è piazzata al 3° posto nei 1500, con il primato personale di 4.08.72.

European Team Championships 3rd League (Coppa Europa per Nazioni) anche a Sarajevo, nella quale erano in gara 5 atleti della Repubblica di San Marino, in rappresentanza di una selezione dei piccoli stati d’Europa. Ecco i loro risultati: 400 hs 5° Marcello Carattoni 1.00.53; alto 8° Matteo Mosconi 1,90; 200 400 4° Martina Pretelli 1.00.17 (primato personale); asta 6° Eleonora Rossi 2,80; giavellotto 10° Eleonora Rossi 27,72; inoltre Marcello Carattoni, Martina Pretelli e Sara Maroncelli hanno gareggiato nelle staffette.

A Torhout (Belgio) si è disputato il Campionato Mondiale ed Europeo della 100 km su strada. Fra gli “azzurri” presenti c’era anche l’imolese Andrea Bernabei, che si è piazzato al 20° posto in 7.15.38, 3° fra gli italiani.

Nei meeting svoltisi nel week end c’è stato un altro importante risultato di Marco Zanni che, dopo avere ottenuto giovedì scorso a Sasso Marconi il minimo negli 800 per i Campionati Mondiali Allievi di Bressanone, in extremis è riuscito ad ottenere anche quello dei 1500 in un meeting dedicato soprattutto al mezzofondo svoltosi a Villanova (VR): 3.57.86 il suo tempo, rispetto al mimino di 3.58.00, 4° tempo stagionale in Italia e 10° tempo all time in regione di un allievo su questa distanza. Zanni ha corso in seconda serie ed è stato preceduto dal virtussino Karim Abdeddine con 3.55.77 e dal vicentino Zordan con 3.57.58, mentre al 4° posto si è piazzato un altro allievo, il lombardo Moretti con 3.58.46, che quest’anno aveva già corso in 3.55.23. Sempre a Villanova, erano presenti molti giovani della Corradini Rubiera e dell’Atl. Interflumina, che hanno ottenuto una serie di primati personali: fra essi quelli del cadetto Damiano Guerrieri, 1° nei 1000 con 2.40.0, delle allieve Alice Cherciu con 4.49.8 nei 1500 e Karima Naoui nei 2000 siepi con 7.19.88 e dell’allievo Hamza Bennaoui con 6.25.07 nei 2000 siepi. Tra gli assoluti 4.33.4 nei 1500 di Eleonora Riga e 14,34 nel peso di Flavia Severin (primato personale eguagliato).

 

A Latina, nel corso dei Campionati Regionali del Lazio, ha gareggiato fuori classifica nel disco il carabiniere Hannes Kirchler, che ha lanciato a 61,27, suo 2° miglior risultato stagionale.

 

Giorgio Rizzoli

 


I risultati della Coppa Europa di Lieira

 


I risultati della Coppa Europa di Sarajevo

 


I risultati del Meeting di Villafranca

 


I risultati delle gare di Latina

 



Condividi con
Seguici su: