Allievi, gli atleti ammessi ai Tricolori indoor

26 Gennaio 2021

L’elenco degli atleti già qualificati ai Campionati italiani under 18 di Ancona (13-14 febbraio) sulla base delle graduatorie 2020: partecipazione da confermare entro il 1° febbraio. Il resto degli atleti arriverà dalle graduatorie indoor 2021

 

Sono online nella sezione Norme e Regolamenti del sito federale i nomi di tutti gli atleti ammessi ai Campionati Italiani Allievi indoor, ospitati sabato 13 e domenica 14 febbraio dal Palaindoor di Ancona. La formula delle rassegne tricolori al coperto per questa stagione, infatti, stabilisce che un numero predefinito di atleti abbia già guadagnato il pass per i rispettivi eventi sulla base delle graduatorie outdoor 2020. 

CAMPIONATI ITALIANI ALLIEVI INDOOR (atleti ammessi+waiting list)
CLICCA QUI - Graduatorie valide per l’ammissione ai Campionati Italiani indoor 2021

MAIL ENTRO IL 1° FEBBRAIO - Negli elenchi pubblicati sono indicati anche gli atleti inseriti in “waiting list” (lista d’attesa) che subentrerebbero in caso di rinuncia da parte degli atleti già ammessi. A tal fine, gli atleti già ammessi devono comunicare la conferma (o meno) della propria partecipazione entro le ore 20.00 di lunedì 1° febbraio all'indirizzo e-mail indoor2021@fidal.it. In caso di eventuali rinunce da parte degli atleti già ammessi, saranno poi contattati gli atleti in “waiting list” entro le ore 20.00 di mercoledì 3 febbraio.

GRADUATORIE INDOOR 2021 - Gli atleti già ammessi sono soltanto una parte di quelli che parteciperanno alla rassegna tricolore Allievi: un’altra parte, con numeri diversi da specialità a specialità come indicato dal protocollo federale indoor, arriverà dalle graduatorie indoor del 2021. Per ottenere la prestazione c’è tempo fino alla domenica precedente l’evento tricolore, quindi domenica 7 febbraio.

DOWNLOAD (pdf) - Il protocollo federale indoor (con i "target numbers" per i Campionati Italiani indoor)

DOWNLOAD (pdf) - L'elenco delle competizioni di interesse nazionale

ALLIEVI, PROGRAMMA ORARIO E INFO UTILI – È online il programma orario dei Campionati Italiani Allievi indoor di Ancona (13-14 febbraio), pubblicato sul sito federale nella pagina dell’evento.

A seguito dell’evolversi dell’epidemia da Covid-19, per contenere e gestire l’emergenza, i Campionati si svolgeranno rigorosamente a porte chiuse ovvero senza la presenza di pubblico. Avranno accesso all’impianto i giudici, lo staff organizzativo e sanitario, gli atleti, i tecnici e i dirigenti, oltre che i media accreditati.

Al Palaindoor si potrà accedere esclusivamente dal piano 1 (piano tribune) con le seguenti modalità:

Atleti. Potranno accedere all’impianto esclusivamente per lo svolgimento della propria gara. Nel programma orario allegato è specificato l’orario di accesso per ogni singola disciplina. Al termine della propria gara, o di un’eventuale premiazione, gli atleti dovranno lasciare l’impianto.

Tecnici. I tecnici personali, 1 per atleta, regolarmente tesserati come tecnici per l’anno in corso, potranno accedere all’impianto presentandosi insieme al proprio atleta all’ingresso. Saranno predisposte, per ciascuna disciplina, aree dedicate per i tecnici. Al termine della gara del proprio atleta gli stessi dovranno lasciare l’impianto.

Dirigenti. Per ogni società con atleti partecipanti ai Campionati è ammesso 1 dirigente in regola con il tesseramento da dirigente per l’anno in corso. Durante le sessioni di gara lo stesso potrà essere sostituito da un altro dirigente della medesima società recandosi all’ingresso e restituendo l’accredito al desk (all’interno del Palaindoor può essere presente massimo 1 dirigente per ogni società con atleti partecipanti). Per la tutela e la salvaguardia della salute di tutti, l’utilizzo delle aree sportive interessate dovrà avvenire nel rispetto delle direttive regionali e nazionali in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

L’accesso, per tutti quanti aventi diritto, sarà consentito soltanto con l’utilizzo della mascherina, la consegna delle autocertificazioni e la misurazione della temperatura corporea (altre eventuali azioni potrebbero essere adottate su indicazione delle autorità competenti). L’autocertificazione andrà presentata per ogni giornata di gara. Si precisa che per gli atleti le autocertificazioni dovranno essere firmate dai genitori o da chi esercita la patria potestà e consegnate insieme ad una copia del documento d’identità di questi ultimi.

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su: