Allieve Aterno Pescara record 4 x 100

09 Aprile 2017

Al Festival delle Staffette corrono in 49"13. Migliore prestazione Ragazze anche della 4 x 100 Atletica Teramo con 55"06.


 

Il Festival delle Staffette, che apriva domenica 9 aprile a Chieti la stagione all’aperto dell’atletica abruzzese, è stata caratterizzato dal record regionale stabilito dalle Allieve (Under 18) della 4 x 100 dell’Aterno Pescara, che hanno polverizzato con 49”13 il precedente limite della categoria, 49”83, risalente al 1996, stabilito da atlete della stessa società pescarese (De Lauretis, Ammazzalupo, Di Toro, Battaglia). La staffetta composta, in ordine di frazione, da Noel Melchiorre, Greta Zuccarini, Chiara Ferretti e Roberta Ciarfella, si è espressa su livelli ancora non massimali rispetto al possibile miglioramento dei cambi e della crescita di condizione delle singole atlete, dato il periodo della stagione. Ma ha dimostrato una già ottima intesa, che potrebbe regalare soddisfazioni ai Campionati Italiani di categoria, per i quali è stato conseguito ovviamente il minimo di partecipazione. Trequarti di questa squadra, non a caso, è costituito da elementi che detengono anche il primato regionale Cadette, stabilito due stagioni fa.

Un altro primato regionale è stato migliorato dalla 4 x 100 Ragazze (Under 14) dell’Atletica Teramo, composta da Vittoria Simonetti, Danila Mancini, Chiara Capponi, Sabrina Salvatori, che ha vinto con il tempo di 55”06. Il precedente record apparteneva alla stessa società teramana, con 55”32, risalente al 2015.

In questa gara si è espressa bene anche la staffetta dell’Aterno Pescara con 56”41.

Staffette veloci di buon livello anche nella categoria Cadetti, dove si registrano la vittoria maschile della Nuova Atletica Lanciano (Ricci, Cappella, Di Criscio, Gentile) con 46”98 e quella femminile dell’Atletica Teramo (Paciolla, Di Marco, Ciardelli, Barnabei) con 52”17. In quest’ultima gara, in rilievo anche Hadria Pescara, seconda con 53”02, e Aterno Pescara, terza con 53”40.

Nelle altre gare, da rilevare il 3’38”61 della 4 x 400 Allievi della Tethys Chieti (Pagliarella, Cirotti, De Francesco, Di Primio) e il 4’06”80 della 4 x 400 Assoluta femminile della Gran Sasso Teramo (Federico, Lanciaprima, Clementini, Sabbatini).

Le gare assegnavano i titoli regionali nelle categorie Cadetti e Ragazzi. Nelle staffette del mezzofondo da rilevare le vittorie della Pietro Mennea Chieti (D’Angelo, Addad, Placido) nella 3 x 1000 Cadetti in 9’01”20, della Tethys Chieti (Ticozzi, Trivellone, Di Fabio) nella 3x1000 Cadette in 10’24”94, dell’Atletica Teramo nella 3 x 800 Ragazzi (Terrenzio, De Angelis, Colucci) in 8’20”77, dell’Hadria Pescara (Massei, Giardini, Gigante) nella 3 x 800 Ragazze con 8’17”27. Nella 4 x 100 Ragazzi, vittoria dell’Atletica Teramo (Colucci, De Angelis, Scattolini, Napolitani) con 56”68.

Nelle classifiche di squadra, primi posti nei Cadetti della Nuova Atletica Lanciano, della Tethys Chieti nelle Cadette, dell’Atletica Teramo nei Ragazzi, dell’Hadria Pescara nelle Ragazze.         



Condividi con
Seguici su: