All time regionali juniores maschili




 

Ultimo appuntamento con le graduatorie regionali all time al 31 dicembre 2011 sono le “juniores maschili”. E’ stata una stagione interessante per gli juniores dell’Emilia Romagna, che hanno realizzato 2 primati regionali con Alberto Rontini nei 400 e Andrea Sanguinetti nei 3000 siepi. Se quello di Sanguinetti era già suo e quindi era recente, quello di Rontini è arrivato quasi a sorpresa a metà stagione, propedeutico poi alla convocazione in Nazionale e alla vittoria nella 4x400 ai Campionati Europei Juniores, migliorando un primato regionale importante che apparteneva a Luca Galletti, stabilito nel 1999.

Ma nelle prime posizioni delle graduatorie juniores all time si sono avuti parecchi inserimenti, come Valbonesi nei 200, Menzani nei 400, Zanni negli 800, Serra e Braga nel lungo, ecc.. Quindi anche gli allievi, vedi Braga, hanno contribuito a riscrivere le graduatorie all time juniores, che sono under 20 e quindi includono anche gli atleti delle categorie inferiori alla juniores).

Come abbiamo già fatto per le precedenti graduatorie, una citazione va alla prestazione più lontana nel tempo: per gli juniores maschili è quella di Maurizio Terenziani, con 7,22 nel lungo, realizzata il 13/9/58, che precede di pochi giorni quella di Aldo Manaresi, 48.3 nei 400, mentre risale agli anni ’50 anche il 48,35 di Gilberto Ferrini nel disco kg 1,750.

Per quanto riguarda le annotazioni sulla compilazione delle graduatorie segnaliamo che sono state inserite le specialità dell’attuale programma federale, quindi i 110 hs con h 1,00, il peso kg 6, il disco kg 1,750, il martello kg 6 e il decathlon c.d. Iaaf. Logico che in certe specialità, lo storico è piuttosto limitato nel tempo, come il decathlon.

Le modifiche poi nel corso degli anni riguardo le caratteristiche tecniche di alcune specialità ha reso la compilazione non facile e si è consapevoli che potranno esserci errori e omissioni, che preghiamo di segnalare.

Le graduatorie includono per le gare dei 100 metri, 200 metri e 110 hs solo i tempi elettrici. Per 400 metri e 400 hs anche i tempi manuali. Non sono state incluse le prestazioni con vento favorevole, mentre quelle indoor sono state indicate, come pure la migliore prestazione outdoor dell’atleta se rientrante nel limite della graduatoria.

Gli atleti “non italiani” sono indicati a margine con la dicitura “non italiano eleggibile per i campionati italiani nelle categorie giovanili”.

La profondità delle graduatorie varia da un minimo di 10 performers fino a un massimo di 50 per i 5000 metri per i quali abbiamo potuto utilizzare una precedente statistica.

Per ogni prestazione sono indicate, quando disponibili, anche il piazzamento nella gara e l’acronimo della manifestazione, oltre a cognome, nome, società, anno di nascita, luogo e data della prestazione

Per segnalare eventuali integrazioni ai dati riporati 

 

Giorgio Rizzoli 

 

Le graduatorie regionali all time juniores maschili

 



Condividi con
Seguici su: