Alice Cocco, tra le grandi del Cross

07 Dicembre 2016

La Forte Atleta Sassarese sarà la portabandiera della Sardegna agli Europei di Chia

di Sardegna

(Roberto Spezzigu) - Grazie ad Alice Cocco l’atletica leggera sarda sarà protagonista dei campionati europei di corsa campestre di Chia. Per la ventitreesima edizione della rassegna continentale la Direzione Tecnica Federale pochi giorni fa ha ufficializzato l'elenco dei convocati con l'Italia Team che si presenterà al completo con un totale di 36 atleti, equamente ripartiti tra uomini e donne e nelle tre categorie in gara: Seniores, Under 23 e Under 20. Tra i nomi della formazione azzurra spicca la presenza della vicecampionessa europea di mezza maratona Veronica Inglese e del bicampione europeo junior di cross Yeman Crippa, al debutto tra gli under 23, mentre a livello senior sarà la volta del maratoneta Stefano La Rosa. Nella categoria U20 da seguire l'oro europeo junior dei 3000 siepi Yohanes Chiappinelli e il bronzo mondiale Allieve degli 800 metri Marta Zenoni. Tra di loro, grazie alla bella prova nell’ultima gara di selezione del Cross di Valmusone di Osimo sarà in gara anche la Cocco, tra l’altro già presente agli europei di cross nel 2014 nell’edizione disputata in Bulgaria. “Dopo la brutta prova di Levico Terme non ero neanche sicura di gareggiare a Osimo, ultima prova di selezione per gli europei “ - dice la Cocco di questa sua nuova importante avventura agonistica “Ero indecisa se gareggiare perchè fisicamente stavo bene ma mentalmente no.

Ora è venuta questa convocazione e questo mi darà autostima e fiducia nei miei mezzi”.
Cosa ti spetti dalla gara di Chia?
“Ho già vissuto l’esperienza della gara tra le junior in Bulgaria ma era diverso. Conosco solo le mie compagne di squadra dell’Italia e nessuna delle altre. Cercherò di fare del mio meglio considerando che siamo in Sardegna e questo sarà uno stimolo in più per cercare di far bene. Poi la mia stagione continuerà con le prove delle campestri  invernali e dopo penserò alla stagione su pista. Magari correrò anche qualche mezza maratona”
Per una Alice Cocco che ha acciuffato in extremis la convocazione c’è invece Claudia Pinna (pluriprimatista sarda del mezzofondo che corre per il Cus Cagliari) che aveva esordito bene nelle prove di qualificazione con un brillante secondo posto ma poi ha pagato dazio a Levico Terme e Osimo per una bronchite. “Purtroppo non stavo bene ed il risultato non è stato quello che mi aspettavo. Ci tenevo a correre, dopo la mia precedente esperienza degli europei di cross, questa gara in Sardegna ma nell’atletica bisogna accettare anche queste situazioni. Allenarmi e andare a gareggiare cercando di far quadrare le cose con i turni di lavoro non è semplice e poi anche questo problema fisico. I risultati sono purtroppo questi anche se so che mi sarebbe bastato star bene per giocarmi le mie carte per vestire la maglia azzurra anche agli europei di Chia”.




Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate

 Campionati Europei di Cross.