Alberico Di Cecco campione regionale di 10.000 metri



  A Giulianova assegnati i primi titoli regionali all'aperto su pista. Nella 30' Allievi in evidenza Marco Macchia, davanti a Douglas Scarlato


 

Si è disputato al Campo Scuola Zona Orti di Giulianova il Campionato Regionale di 10.000 metri, valido anche per il Campionato Italiano di Società di Corsa. La gara è stata dominata da Alberico Di Cecco (Vini Fantini by Farnese) che, nonostante il passare degli anni, ha dettato legge, esprimendo una prestazione di tutto rispetto anche dal punto di vista tecnico. Il quasi quarantenne ex maratoneta ha fatto gara a sé, vincendo in 31’13”4. A quasi due minuti il secondo classificato, Senibeta Binyam Adugna (Atletica L’Aquila), 33’02”0, che ha battuto in volata un altro valido veterano del mezzofondo abruzzese, il vastese Alessandro Brattoli (U.S. Aterno Pescara), arrivatogli a soli cinque decimi. Più staccati si sono piazzati gli altri: quarto il pescarese Alessio Bisogno (Runners Pescara), con il tempo di 33’20”1, quinto Mirko Fantozzi (USA Sporting Club Avezzano) 33’55”9, sesto Alberto Marrangoni (Atletica Gran Sasso Teramo) 35’18”8, settimo Marco Benvenuto (Nuova Atletica Lanciano) 35’30”2, ottavo Alessio Ruggieri (Runners Pescara), 36’20”7, campione regionale Promesse.

Nella stessa manifestazione, la cui organizzazione è stata curata dal Comitato Regionale, si è disputato anche il Campionato Regionale di Corsa Allievi. Sui 30 minuti di corsa ha vinto il teatino Marco Macchia (Bruni Atletica Vomano), che ha percorso 8.690 metri. Un’ottima prova, nella quale Macchia, fratello del marciatore Riccardo, ha messo in mostra il suo talento e dimostrato gli importanti progressi fatti in questa stagione. Da ricordare che la settimana scorsa si è piazzato undicesimo al Campionato Italiano di Cross Allievi. Preceduto al secondo posto il vastese Douglas Scarlato (U.S. Aterno Pescara), altro atleta in crescita, che ha percorso 8.490 metri, terzo Giacomo Fermi (Atletica Gran Sasso Teramo), 8.345 metri, quarto Samuele Gasbarri (Bruni Atletica Vomano) 6.985 metri.

La gara Allieve, prevista sulla durata di 20’, è stata vinta da Micaela D’Ambrosio (Nuova Atletica Lanciano), che ha percorso 4.804 metri.       



Condividi con
Seguici su: