Al via il corso per aspiranti istruttori

20 Marzo 2014

Inizio il 12 aprile, iscrizioni entro il 31 marzo

 

Inizia nel mese di aprile il corso per istruttori di atletica leggera, organizzato dal settore tecnico del Comitato regionale FIDAL Marche, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche FIDAL. Il livello di istruttore è valido per la conduzione - con l’assistenza e supervisione di un tecnico di livello superiore - di attività di allenamento e di insegnamento delle basi del gesto atletico agli atleti di ogni categoria federale nelle fasi di avviamento alla pratica dell’atletica leggera, con particolare riferimento ai giovani principianti e all’insegnamento sportivo in ambito promozionale e scolastico.

La prima fase è quella dedicata al corso per aspirante tecnico di atletica, che prenderà il via sabato 12 aprile al palaindoor Banca Marche Palas di Ancona. Si tratta di un modulo obbligatorio e propedeutico, con 16 ore totali di lezioni teorico-pratiche: in questa fase possono essere esonerati dalla frequenza soltanto gli atleti di livello internazionale, i giudici internazionali e i laureati in scienze motorie presso università non convenzionate con la FIDAL. Il corso sarà tenuto esclusivamente dai formatori appositamente indicati dal Centro Studi e Ricerche FIDAL; i candidati dovranno presentare domanda di iscrizione presso il Comitato regionale entro il 31 marzo. Successivamente toccherà alla seconda parte, il tirocinio orientato all’attività tecnico-didattica sul campo, e poi ci sarà il corso vero e proprio per istruttori, programmato dal 14 giugno, che avrà termine a novembre. Tutte le informazioni utili sono pubblicate nel bando, consultabile all’indirizzo:

http://www.fidalmarche.com/upload/2014/Comunicato_Tecnico_8_2014.pdf



Condividi con
Seguici su: