Ai confini delle Marche: cadetti da primato

08 Marzo 2015

Elisabetta Vandi ritocca la sua MPI under 16 dei 200 indoor (25.09), tre vittorie per le Marche

 

Una bella giornata di sport giovane al Banca Marche Palas di Ancona, con tanti atleti under 16 a difendere i colori di ben 14 diverse rappresentative. In palio la quinta edizione del Trofeo “Ai confini delle Marche”, vinto per il secondo anno consecutivo dalla squadra del Veneto, davanti a Emilia-Romagna, Lazio, Friuli-Venezia Giulia, Puglia e Marche. Sul piano individuale, spiccano tre migliori prestazioni italiane indoor di categoria: la marchigiana Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) è rapidissima sui 200 metri e corre in 25.09, per abbassare di otto centesimi il primato da lei stabilito il 1° febbraio sull’anello dell’impianto dorico. Pochi minuti più tardi, il veneto Abel Campeol (Atl. Ponzano G.R. Autotrasporti) ferma il cronometro su 1:24.51 nei 600 metri. Un netto progresso del trevigiano di origine etiope, che esattamente un mese fa (l’8 febbraio a Padova) aveva realizzato il limite nazionale con 1:25.77. E poi, in chiusura, la staffetta 4x200 metri cadetti del Lazio (Paolo Morseletto, Andrea Campisano, Damiano Sanità, Marco Ricci) fa arrivare il testimone al traguardo in 1:36.91, migliorando il 1:37.43 centrato nel 2013 dal quartetto della stessa regione. Notevoli anche il 3.40 di Maria Roberta Gherca (Atl. Roma Sud) nell’asta e la prova dei 60 ostacoli vinta da Lorenzo Paissan (Atl. Trento) in 8.21, che diventano secondi nelle liste italiane all-time under 16 al coperto. In una gara extra di getto del peso, record regionale under 23 di Lorenzo Del Gatto (Team Atletica Marche) con 17,21.

Sesta posizione finale per i cadetti delle Marche, capaci di salire per nove volte sul podio individuale e di cogliere tre successi parziali. Sul gradino più alto, dopo i 200 metri, c’è ancora Elisabetta Vandi che è l’ultima frazionista della staffetta 4x200 metri lanciata da Caterina Stimilli (Atl. Chiaravalle), Federica Bonprezzi (Atl. Senigallia) e Marica Gigli (Sef Stamura Ancona), prime in 1:46.64. Nel martello non ha rivali Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R.

Rocchetti), vincitore grazie a un miglior lancio di 57,94 mentre è terzo Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno) con 48,81. In precedenza Olivieri si era messo al collo l’argento del peso con 13,75. Gli alfieri della regione al plurale arrivano in tutto cinque volte al terzo posto: Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) supera 1,74 nell’alto, Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno) corre in 1:41.33 sui 600 metri, Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) salta 1,58 nell’alto e Sofia Di Castri (Atl. Avis Macerata) 10,74 sulla pedana del triplo. Nella classifica a squadre della manifestazione, che si conferma un’importante occasione di confronto per questa fascia di età, le Marche precedono Trentino, Abruzzo, Campania, Umbria, Molise, Toscana, San Marino e Basilicata.

GALLERIA FOTOGRAFICA (foto di Andrea Muti)
 
RISULTATI
Cadetti. 60: Lorenzo Ianes (Atl. Trento) 7.33; 9. Mattia Mecozzi (Sport Atl. Fermo) 7.72. 200: Tommaso Rosso (Fiamme Oro Padova) 23.85; 5. Matteo Bernocchi (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 24.63. 600: Abel Campeol (Atl. Ponzano G.R. Autotrasporti) 1:24.51; 7. Paolo Pennacchietti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 1:32.94. 60hs: Lorenzo Paissan (Atl. Trento) 8.21; 11. Tommaso Riva (Sport Dlf Ancona) 10.00. Alto: Francesco Ruzza (Atl. Biotekna Marcon) 1,90; 3. Michele Pasquinelli (Sef Stamura Ancona) 1,74. Asta: 1. Lorenzo Dell’Amico (Self Atl. Montanari & Gruzza) 4,10; 7. Giovanni Palmieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 2,70. Lungo: Alessandro Cappellari (Csi Fiamm Atl. Prov. di Vicenza) 6,32; 8. Niccolò Giacomini (Sef Stamura Ancona) 5,44. Triplo: Paolo Morseletto (Roma 6 Villa Gordiani) 13,05; 7. Michele Ferracuti (Sport Atl. Fermo) 11,37. Peso: Enrico Zangari (Atl. Rimini Nord Santarcangelo) 15,80; 2. Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 13,75. Martello: Giorgio Olivieri (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 57,94; 3. Orges Hazisllari (Asa Ascoli Piceno) 48,81. Marcia 3000: Riccardo Orsoni (Cus Parma) 14:22.92; 5. Alessio Costantini (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 15:38.52; 10. Alberto Concetti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 16:30.30. Tetrathlon: Chandra Passarini (Pontevecchio Bologna) 2726; 8. Alessandro Caccini (Collection Atl. Sambenedettese) 1699.

4x200: Lazio (Paolo Morseletto, Andrea Campisano, Damiano Sanità, Marco Ricci) 1:36.91; 8. Marche (Mattia Mecozzi, Matteo Bernocchi, Alessandro Romagnoli, Marco Mancini/Collection Atl. Sambenedettese) 1:41.12. 60 extra: Alessandro Romagnoli (Atl. Avis Macerata) 7.85.
Cadette. 60: Aurora Berton (Libertas Friul Palmanova) 7.85; 6. Marica Gigli (Sef Stamura Ancona) 8.26. 200: Elisabetta Vandi (Atl. Avis Fano-Pesaro) 25.09. 600: Stella Zambolin (Marconi Cassola) 1:39.06; 3. Francesca Vallorani (Asa Ascoli Piceno) 1:41.33. 60hs: Noemy Petagna (Athletic Club Firex Belluno) 8.84; 7. Micol Zazzarini (Atl. Avis Macerata) 9.54. Alto: Martina Leorato (Fondazione Bentegodi Verona) 1,64; 3. Benedetta Trillini (Atl. Amatori Osimo) 1,58. Asta: Maria Roberta Gherca (Atl. Roma Sud) 3,40; 8. Teresa Grandoni (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 2,50. Lungo: Veronica Zanon (Atl. Galliera Veneta) 5,60; 7. Martina Ruggeri (Atl. Fabriano) 4,72. Triplo: Valeria Latino (Atl. Gran Sasso Teramo) 11,04; 3. Sofia Di Castri (Atl. Avis Macerata) 10,74. Peso: Carolina Visca (Fiamme Gialle Simoni) 12,74; 10. Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 9,32. Martello: Isabella Martinis (Atl. Malignani Libertas Udine) 52,68; 5. Sara Zuccaro (Atl. Fabriano) 27,63. Marcia 3000: Ida Mastrangelo (Atl. Don Milani) 15:19.30; 4. Ludovica Ruzzetta (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 16:16.98. Tetrathlon: Tea Tomicic (Atl. Stiore Treviso) 2652; 9. Chiara Ferracuti (Atl. Sangiorgese R. Rocchetti) 2109. 4x200: Marche (Caterina Stimilli, Federica Bonprezzi, Marica Gigli, Elisabetta Vandi) 1:46.64. 60 extra: Federica Bonprezzi (Atl. Senigallia) 8.42; Caterina Stimilli (Atl. Chiaravalle) 8.65.


La 4x200 cadette delle Marche


Premiazione finale per il Veneto


Una parte della rappresentativa marchigiana
(foto di Andrea Muti)

File allegati:
- Risultati
- Galleria fotografica (foto di Andrea Muti)


Condividi con
Seguici su: