Ai Mondiali 24 Ore domina il Giappone




 
Non è stata fortunata la trasferta della nazionale italiana ai Campionati Mondiali della 24 Ore disputati nella cittadina canadese di Drummondville, nel Quebec. A lungo si è confidato nella vicecampionessa d’Europa Monica Casiraghi che per quasi metà gara ha viaggiato in testa, spesso in solitudine con l’obiettivo di percorrere 230 km, ben oltre la miglior prestazione italiana assoluta in suo possesso. I problemi sono venuti dopo l’undicesima ora, quando la Casiraghi è stata costretta al ritiro per una forte forma di disidratazione. La miglior azzurra è risultata così Lorena Di Vito, che ha chiuso al 20. posto con 186,7 km nella gara che ha fatto registrare la vittoria della russa Kalinina, che accoppia così il titolo mondiale a quello europeo vinto in primavera a Madrid, che ha coperto 236,8 km. Nella gara maschile prestazioni complessivamente sotto tono della squadra azzurra, con il migliore che alla fine è risultato Enrico Bartolini, 22. con 213 km, unico a superare la soglia dei 200 km. Qui si è registrata la terza vittoria in quattro edizioni per lo specialista giapponese Sekiya, riconfermatosi sul trono mondiale con 263,5 km. Sul podio anche il francese Magroun e il giapponese Otaki. CLASSIFICA Uomini 1. Sekiya (Jpn) 263,562 km; 2. Magroun (Fra) 257,018; 3. Otaki (Jpn) 253,814; 4. McCarthy (Usa) 248,613; 5. Hoblea (Fra) 248,505; 6. Suzuki (Jpn) 244,465; 7. Posado Perez (Esp) 238,513; 8. Bruneteau (Fra) 236,683; 9. Baier (Ger) 234,571; 10. Gyomarch (Fra) 233,139. Italiani : 22. 213,075; 42. Pirotta 193,215; 54. Sala 171,361; 59. Mazzeo 166,968; 65. Orsi 158,085; 86. Barichello 90,020. A squadre: 1. Giappone, 761,842 km; 2. Francia 742,206; 3. Germania 673,092; 4. Usa 669,324; 5. Spagna 651,464… 12. Italia 577,651. Donne 1. Kalinina (Rus) 236,848 km; 2. Bac (Fra) 233,137; 3. Eremina (Rus) 2300,288; 4. Kanchira (Jpn) 221,383; 5. Muhlen (Lux) 217,776; 6. Noto (Jpn) 215,259; 7. Belau (Ger) 213,410; 8. McGrath (Can) 211,167; 9. Furuyama (Jpn) 204,566; 10. Koval (Rus) 204,193. Italiane: 20. Di Vito 186,728; 27. Moling 180,142; 29. Oliveri 176,280; 38. Tonini 153,793; 39. Patruno 151,600; 46. Casiraghi 114,172. A squadre: 1. Russia 671,329; 2. Giappone 641,207; 3. Francia 614,488; 4. Germania 591,503; 5. Usa 572,035… 7. Italia 543,149.


Condividi con
Seguici su: