Ai Campionati Regionali Indoor Allievi e Juniores si rivede ad alto livello Lorenzo Dallavalle




 

12 titoli regionali in palio oggi a Modena nella seconda giornata dei Campionati Regionali Indoor Allievi e Juniores. Il miglior risultato tecnico è di Lorenzo Dallavalle (Atl. Piacenza) che nel triplo juniores arriva a 14,89, nell’unico salto effettuato, misura che supera nettamente il 14,32 outdoor, suo precedente primato personale che risaliva al 2011. Al 1° anno juniores Dallavalle ritorna a segnalarsi con una prestazione molto importante, dopo la grande stagione da cadetto nel 2010, con il titolo italiano di salto in lungo e la migliore prestazione nazionale del pentathlon, mentre le 2 stagioni da allievo erano state condizionate da qualche problema fisico. Nella graduatoria stagionale indoor del triplo juniores, Dallavalle si pone al 3° posto, a 3 cm da Edoardo Accetta e a 2 cm da Flavio Ferella, con l’altro corregionale Daniele Ragazzi (Francesco Francia) al 4° posto con il 14,72 di oggi.

Nelle altre gare di oggi, fra gli juniores successo di Mattia Murano (Fratellanza 1874 Modena) nell’asta con 4,40, misura pari a quella di Francesco Azzoni (Atl. Piacenza). Nel lungo titolo regionale per Stefano Braga (Atl. Piacenza) con 6,94, con Marco Finessi (Modena Atletica) a 6,38.

Nelle 3 gare junior femminili titoli regionali per Arianna Negri (Interflumina E’ Più Pomì) nell’asta con 3,20, Elena Artioli (Atl. Estense) nel lungo con 5,23 e Federica Roberto (Cus Parma) con 11,79. La gara di asta era stata vinta dalla veneta Elisa Molinarolo (Assindustria Padova) con 3,50.

Negli allievi buoni risultati nell’asta con Daniele Zobbi (Reggio Event’s) 4,30, Eben Terry Abakah Odoom (Fratellanza) 4,20 e Edoardo Fontana (Atl. Cinque Cerchi) 4,10. Nel lungo 6,50 per Hasnain Abbas (Modena Atletica) con 6,50 su Jacopo Camporesi (Edera Forlì) a 6,12. Nel triplo 12,27 per Eben Teddy Abakah Odoom (Fratellanza).

Nelle allieve buon 3,30 nell’asta di Sofia Cavina (Edera Forlì), mentre nel lungo il 1° posto è per la veronese Eleonora Andreis (Lib. Valpolicella Lupatotina) con 5,71 e il titolo regionale va invece a Federica Giovanardi (Libertas Rimini) con 5,29, misura pari a quella di Laura Reggi (Atl. Lugo) e 1 cm in più di quella di Ilaria Mazzetti (Francesco Francia). Nel triplo titolo regionale per Maria Teresa Aldini (Self Montanari Gruzza) con 11,50, davanti a Martina Manzini (Cus Parma) con 11,47.

 

Giorgio Rizzoli

 

 

 



Condividi con
Seguici su: