Ai Campionati Italiani di cross 3 posto per Bernardi negli allievi e Christine Santi nelle juniores




 

Un bottino di 2 terzi posti è quello conquistato dai nostri atleti ai Campionati Italiani Individuali di Cross, grazie a Simone Bernardi (Atl. Imola Sacmi Avis) negli allievi e a Christine Santi (Mollificio Modenese) nelle juniores, entrambi al 1° anno nella categoria. Poi altri piazzamenti interessanti in quasi tutte le categorie.

Negli allievi il non ancora sedicenne Simone Bernardi si piazza al 3° posto, preceduto da 2 atleti ben noti, entrambi di origine etiope, Yemaneberhan Crippa (GS Valsugana Trentino), già vincitore del titolo italiano allievi di cross nel 2012 e Yohannes Chiappinelli (Montepaschi Uisp Atl. Siena), campione italiano cadetti 2012 dei 2000 metri, nella gara in cui Bernardi conquisto la medaglia di bronzo. Tra i primi 10 allievi si piazza anche Alessandro Giacobazzi (Fratellanza 184 Modena), 8° a 50 secondi da Crippa e a 23 da Bernardi. La Fratellanza piazza anche al 13° posto Omar Stefani e al 24° Simone Colombini, ribadendo che ai prossimi C.d.S. Nazionali di cross sarà tra le formazioni da battere.

Nelle juniores Christine Santi, che vinse il titolo da allieva nel 2011, conquista un bel 3° posto, preceduta da Federica Del Buono (Atl. Vicentina) e Costanza Martinetti (Libertas Arcs Cus Perugia). Le varie Isabella Papa (Acsi Italia Atletica), Elisa Copponi (Atl. Brescia 1950), Anna Stefani (Asv Sterzing Voksbank), Sara Carnicelli (Acis Italia Atletica) che l’avevano spesso preceduta nelle ultime stagioni, questa volta arrivano tutte dietro Christine, come pure Giulia Mattioli (Rcm Casinalbo), l’altra punta fra le juniores della nostra regione, che si piazza al 9° posto a 54 secondi dalla pavullese. Tra le prime 20 (18° posto) si piazza anche Cecilia Silvestroni (Edera Forlì) in costante crescita.

Nelle altre categorie, fra gli assoluti uomini vinti da Gabriele De Nard (Fiamme Gialle), il 1° fra gli atleti della Emilia Romagna è Nicolò Conti (Atl. Estense) che si è piazzato al 63° posto.

Negli junior uomini (1° Lorenzo Dini, Atl. Livorno), il migliore della regione è stato Vadym Shtypula (Atl. Imola Sacmi Avis), 38° a poco più di 2 minuti dal vincitore.

Nel cross assoluto femminile, vinto da Touria Samiri (N. Atl. Fanfulla Lodigiana), 13° posto per Veronica Paterlini (Cus Parma) a 1& rsquo;16” dalla Samiri. Seguoni Elena Briganti (Edera Forlì) 23° posto, Francesca Bertoni (Mollificio Modenese) 27°, Chiara Casolari (Mollificio Modenese) 31°, Francesca Giacobazzi (Mollificio Modenese), tutte 4 della categoria promesse, in cui si sono  piazzate rispettivamente al 9°, 11°, 13° e 18° posto.

Nelle allieve titolo per Nicole Svetlana Reina (Cus Pro Patria Milano) che in volata ha la meglio su Angelica Olmo (Cus Pavia). Fra le emiliano romagnole bel 14° posto per Imane Zouhir (Cus Bologna), 1° anno nella categoria che termina a 1’30” dalla Reina. Seguono poi Monica Venturelli (Rcm Casinalbo) al 29° posto e Caterina Moroni (Libertas Rimini) al 34° posto.

 

Giorgio Rizzoli

 

Foto di FIDAL COLOMBO/Fidal

 



Condividi con
Seguici su: